Tutti gli articoli

Città in rovina

Città in rovina – L’ex Zecca di piazza Verdi

  Dopo diverse puntate di questa rubrica nelle quali abbiamo denunciato l’abbandono di splendide strutture pubbliche, oggi vogliamo offrire un po’ di speranza ai lettori. Il caso dell’ex Zecca e Poligrafico dello Stato in piazza Verdi potrebbe finire bene, molto

Leggi l'articolo »

Città in rovina – Il CSOA Sans Papier

Ancora uno stabile di proprietà pubblica occupato per la rubrica “Città in rovina”: il centro sociale “CSOA – Sana Papier” in via Carlo Felice, proprio di fronte alla basilica di S. Giovanni. Si tratta di un prestigioso stabile di proprietà

Leggi l'articolo »

Città in rovina – La sala Troisi

  Questa volta Città in Rovina, la rubrica del lunedì sugli edifici abbandonati, offre qualche speranza. Parliamo della Sala Troisi – quella che i romani ricordano come Cinema Induno – chiusa da oltre 3 anni, nonostante gli interni siano in perfetto stato

Leggi l'articolo »

Città in rovina – A piazza della Cancelleria

Per la rubrica “città in rovina” segnaliamo oggi uno stabile abbastanza anonimo, almeno per chi scrive, ma posizionato in pieno centro storico, con facciate su piazza della Cancelleria e corso Vittorio Emanuele II. L’immobile appare abbandonato da anni e non

Leggi l'articolo »

Città in rovina – La vecchia stazione Trastevere

L’immagine sopra mostra l’originaria stazione ferroviaria Roma Trastevere, realizzata nel 1894 sull’allora denominato Viale del Re, oggi Viale Trastevere, in piazza Ippolito Nievo. Nel 1911 la stazione Trastevere fu spostata dov’è oggi, in piazza Flavio Biondo, e quella vecchia continuò

Leggi l'articolo »

Città in rovina – L’Ufficio Geologico

A differenza delle altre puntate di questa rubrica, trattiamo questa volta un edificio che non si può definire in rovina ma abbandonato sì e da decenni ormai: il palazzo Canevari a largo S. Susanna, alrimenti conosciuto come Ufficio Geologico. L’edificio

Leggi l'articolo »

Città in rovina – Villa York

A vederla dall’alto mostra tutta la magnificenza del progetto architettonico. Una vera villa nobiliare con parco, giardino all’italiana, pineta, cappella privata. Villa York è un gioiello che sarebbe potuta essere destinata a diversi usi: un grande albergo, un museo, un

Leggi l'articolo »
I nostri ultimi Tweets

Il trenino che collega piazzale Flaminio con Viterbo è sospeso fino ad Acqua Acetosa. Un tubo è caduto nella galleria a causa di un errore nei lavori in corso alla facoltà di architettura di Valle Giulia. #Roma #FotodelGiorno

test Twitter Media - Il trenino che collega piazzale Flaminio con Viterbo è sospeso fino ad Acqua Acetosa. Un tubo è caduto nella galleria a causa di un errore nei lavori in corso alla facoltà di architettura di Valle Giulia.
#Roma #FotodelGiorno https://t.co/5QVXTUtOiu

Vietare il consumo di alcol sulle 24 ore in alcuni rioni. Un’esagerazione? Forse no Anni di #normative inapplicate e di fenomeni commerciali e sociali non governati hanno portato i cittadini a sottomettere richieste drastiche... #Roma #8maggio 👇📰 diarioromano.it/vietare-il-con…

“incartamento” di Garibaldi ferito da un fulmine e abbandonato al degrado da tre anni, in attesa di un semplice intervento di sistemazione di un blocco di cemento. Sit-in sabato 8 maggio ore 12,00. #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - “incartamento” di Garibaldi ferito da un fulmine e abbandonato al degrado da tre anni, in attesa di un semplice intervento di sistemazione di un blocco di cemento. Sit-in sabato 8 maggio ore 12,00.
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/s9f5Vvq4Sg
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti
Archivi

Articoli simili

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close