Molte adesioni contro i roghi a Ponte delle Valli

Nessun commento

roghi ponte valli

 

 

La scrivente Associazione ha reiteratamente denunciato il fenomeno ricorrente di insediamenti abusivi nella vallata del fiume Aniene, all’altezza della stazione ferroviaria di Val d’Ala, Torre Salaria, scarpata di via Mascagni, e zone finitime del Terzo e del Secondo Municipio.

  1. b) CHE puntualmente le forze dell’ordine e le istituzioni competenti ad ogni denuncia hanno provveduto allo sgombero di detti insediamenti (ed a loro va la gratitudine e l’encomio della scrivente Associazione).
  2. c) CHE, però, altrettanto puntualmente, dopo pochi giorni dagli sgomberi gli insediamenti in parola si riproducono.
  3. d) CHE tali insediamenti producono un inaccettabile degrado provocato da montagne di rifiuti, presso i quali si registrano tuttora fuochi ed esalazioni nocive.
  4. e) CHE la comparsa degli accampamenti in specie è coincisa con successive violazioni di domicili e reati contro la persona ed il patrimonio nell’adiacente quartiere di Prato della Signora. Tali episodi sono anche degenerati in violenze e percosse fisiche ai danni di inermi residenti del quartiere, in borseggi, furti e danneggiamenti alle proprietà (vedi precedenti copiose raccolte firme e denunce penali depositate presso l’autorità giudiziaria in indirizzo), e successivi ricoveri ospedalieri da parte dei malcapitati con copiosi giorni di prognosi per aggressione.
  5. f) CHE la scrivente associazione ha più volte richiesto, oltre ai necessari ed urgenti interventi di bonifica, messa in sicurezza, rimozione degli accampamenti abusivi e realizzazione di opere di rigenerazione urbana , anche, e soprattutto, la adozione di interventi di tipo strutturale, quale ad esempio l’installazione di orti urbani, come per la opposta sponda sinistra del fiume Aniene, ove il presidio quotidiano da parte dei coltivatori è forte deterrente agli insediamenti abusivi.

Associazione Abitanti Prato della Signora e Zone Collegate

Il presidente

Catello Masullo

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Vi spieghiamo perché quest'anno l'albero di Natale di piazza Venezia è venuto bene, non grazie a @virginiaraggi che se ne prende i meriti, ma nonostante Virginia Raggi. diarioromano.it/?p=28268

test Twitter Media - Vi spieghiamo perché quest'anno l'albero di Natale di piazza Venezia è venuto bene, non grazie a @virginiaraggi che se ne prende i meriti, ma nonostante Virginia Raggi. https://t.co/2mYGXJVOuv https://t.co/qqqhYI6s4A
Video diario
  • Ambulante di prestigio

    Volete mettere esporre la propria merce nei pressi della fontana dei 4 fiumi del Bernini? Non ha prezzo! G.T.

  • Niente Honestà in Campidoglio

    Oltre due anni non sono bastati al Sindaco Raggi ed alla sua amm.ne per reprimere il fenomeno della sosta selvaggia in Campidoglio. Ma la vedranno?

  • Sta sempre lì – piazza Vittorio

    Dei tanti furgoni a servizio delle bancarelle in sosta vietata ne segnaliamo uno proprio davanti ad un cartello di divieto con rimozione.

Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.