Tornano i vandali dei manifesti

1 Commento

Vedere nel 2015 una campagna di manifesti abusivi come quella scatenata in questi giorni dalla fondazione Giorgio Almirante e dalla fondazione Alleanza Nazionale dà la sensazione che il tempo si sia fermato.

almi4

Non si sono accorti costoro che ormai nessuno più, a parte qualche sporcaccione residuale, fa affissioni abusive? Non si rendono conto di fare una figura meschina ma soprattutto di farla fare alla persona ritratta nei loro manifesti?

almi1

Con che diritto infatti si costringe una persona non più in vita a fare da testimonial di una campagna abusiva ed invadente? Per di più una persona che, se ricordiamo bene, aveva tra i suoi principi il rispetto della legalità?

almi2

 

Manifesti abusivi almirante

 

Leggiamo infine sul manifesto di una specie di appuntamento a Montecitorio (come altro interpretare altrimenti la scritta “Montecitorio – giovedì 17 settembre – ore 17,30”?).

Capiamo bene quindi che una commemorazione che verrà effettuata in Parlamento è stata pubblicizzata con una campagna abusiva?

Ma è mai possibile che nel 2015 a Roma esistano ancora pseudo-politici di questa risma?

Articoli correlati

1 Commento

  1. Manifesti omofobi a Roma, Comune: affissioni oscurate | V.A.S. Circolo Territoriale di Roma

    […] Sul sito “diario romano” è stato pubblicato ieri un articolo dal titolo “Tornano i vandali dei manifesti”, che ha dato notizia della ingente campagna di manifesti abusivi scatenata in questi giorni dalla fondazione Giorgio Almirante e dalla fondazione Alleanza Nazionale, corredandola delle seguenti foto (http://www.diarioromano.it/tornano-i-vandali-dei-manifesti/) […]

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Nella caporetto del verde romano non si salvano neanche le aiuole e palme di piazza di Spagna. Si direbbero i risultati anche del "lavorare indefessamente pancia a terra" di @daniele_diaco diarioromano.it/?p=36021

Prove di alleanza non solo a livello nazionale. Alla Regione @PD_Lazio e @M5SLazio vogliono rimandare il piano che prevede lo sgombero in 7 anni di 22 edifici. Finirà mai il privilegio di pochi propotenti ai danni di tantissimi bisognosi? @nzingaretti diarioromano.it/?p=36070

Video diario
Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.