Vedere nel 2015 una campagna di manifesti abusivi come quella scatenata in questi giorni dalla fondazione Giorgio Almirante e dalla fondazione Alleanza Nazionale dà la sensazione che il tempo si sia fermato.

almi4

Non si sono accorti costoro che ormai nessuno più, a parte qualche sporcaccione residuale, fa affissioni abusive? Non si rendono conto di fare una figura meschina ma soprattutto di farla fare alla persona ritratta nei loro manifesti?

almi1

Con che diritto infatti si costringe una persona non più in vita a fare da testimonial di una campagna abusiva ed invadente? Per di più una persona che, se ricordiamo bene, aveva tra i suoi principi il rispetto della legalità?

almi2

 

Manifesti abusivi almirante

 

Leggiamo infine sul manifesto di una specie di appuntamento a Montecitorio (come altro interpretare altrimenti la scritta “Montecitorio – giovedì 17 settembre – ore 17,30”?).

Capiamo bene quindi che una commemorazione che verrà effettuata in Parlamento è stata pubblicizzata con una campagna abusiva?

Ma è mai possibile che nel 2015 a Roma esistano ancora pseudo-politici di questa risma?

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close