Nasce “Coordinamento Civico per Roma”

Il gruppo comprende associazioni, comitati, blog e semplici cittadini. Unica interlocuzione con le istituzioni e una sola regia nel comunicare le istanze della città

 

Non è un nuovo comitato o un’associazione ma un coordinamento tra i componenti il nucleo fondatore e aperto a nuovi ingressi futuri. L’idea di mettere insieme il proprio lavoro per valorizzare le iniziative di ciascuno è venuta a Roma Pulita!, Luca Laurenti, Prati Verde, Roma Dopo i Tempi di Virgi, Reporter Montesacro, Sos Patrimonio Storico di Roma, Diarioromano.

Ognuno mantiene la propria autonomia decisionale e operativa ma metterà a fattor comune denunce, iniziative, proposte, post e articoli per raggiungere una massa critica di centinaia di migliaia di romani, renderli partecipi e informarli meglio. Nello stesso tempo, si potrà interloquire con le istituzioni con una sola voce ed essere più presenti ai vari livelli, municipale, comunale e regionale.

Diarioromano sarà media partner del gruppo, cioè pubblicherà le iniziative e le denunce sul proprio sito e sui suoi canali social.

Gli obiettivi principali del lavoro del coordinamento saranno: il verde pubblico nelle sue accezioni di manutenzione dell’esistente – con una pressione particolare per la sostituzione delle alberature mancanti – e monitoraggio della qualità delle potature; la raccolta dei rifiuti e la pulizia stradale; stimolo ad una maggiore capillarità, presenza e incisività della Polizia Locale; la sicurezza del territorio dal centro alla periferia; la mobilità; gli insediamenti abusivi che portano spesso a roghi tossici e ad una scarsa salubrità dell’aria; la vigilanza sulla cura delle aree archeologiche, dei monumenti e degli spazi immediatamente adiacenti; un’attività di sensibilizzazione dei residenti nella diffusione del senso civico.

Le iniziative del Coordinamento Civico per Roma saranno pubblicate contemporaneamente su tutti i canali web e social del gruppo aggiungendo nell’immediatezza un pubblico di oltre 90mila persone che potenzialmente possono crescere a dismisura grazie al metodo delle condivisioni. Una forza importante, non solo in termini numerici ma soprattutto di idee e proposte, con la quale si produrranno istanze da sottoporre agli assessori, ai consiglieri comunali e municipali, alle istituzioni regionali e provinciali.

Oggi vivere a Roma è un’esperienza difficile e faticosa. Migliorare la qualità della vita nella capitale deve essere un obiettivo di tutti. Assieme si è più forti!

E’ stat0 predisposto un comunicato con la descrizione e un profilo di tutti i partecipanti oltre ad un riferimento email.

——————————————————————————————————————————————————————–

Per scaricare il comunicato clicca qui

 

Condividi:

2 risposte

  1. Siamo di fronte ad un nuovo insediamento poco prima di quello sgomberato sull’Olimpica. Nuovamente roghi tossici e avvelenamento del Tevere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

Non siamo esperti e quindi chiederemmo a @gualtierieurope se è normale che un mezzo meccanico, e chi lo manovra, debba lavorare in questo modo.
(ma già sappiamo che né il sindaco né l’assessora @Sabrinalfonsi risponderanno)

Invitiamo gli Utenti rimasti intrappolati nella MetroA a causa dello sciopero del 04/07/24 a contattare l’Associazione.

http://www.tutrap.it/contatti

Grazie!

#ATAC – ennesimo SEQUESTRO DI PERSONE, stavolta partano le DENUNCE‼️
@Prefettura_Roma @QuesturaDiRoma @antitrust_it @corriereroma @rep_roma @ilmessaggeroit @romatoday @Scrittomisto @tempoweb @fanpage @ilgiornale @LaStampa @ilfoglio_it @Striscia @JimmyGhione @TUTraP_APS

TUTraP-APS ricerca Volontari per un progetto di alto valore sociale.

Se sei un informatico e ti interessa collaborare, leggi l’Avviso.

https://www.tutrap.it/avviso-di-volontariato-tutrap-aps/

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria