Un’amm.ne che si fa prendere per il naso

1 Commento

A poco più di un mese e mezzo da quando avevamo recitato il requiem per il servizio di facchinaggio che rispondeva al numero 3274007407, ricominciano a circolare i famigerati cartelli gialli che lo pubblicizzavano.

 

traslochi

Nei pressi della Basilica di S. Giovanni

 

Al tempo avevamo dato eco al comunicato stampa della Polizia Locale Roma Capitale che affermava di aver “pizzicato” in flagrante il responsabile delle centinaia di affissioni abusive relative al “trasporto e facchinaggio”. Nel comunicato i vigili dicevano di averci messo tre mesi per cogliere sul fatto il tipo e che l’utenza telefonica sarebbe stata disattivata.

 

3274007327

 

Noi il numero abbiamo provato a chiamarlo ed abbiamo parlato con un certo Simone che ci ha ragguagliato sui servizi da loro offerti.

Quindi non solo a Roma si possono continuare ad affiggere impunemente cartelli un po’ ovunque ma un’attività costata mesi di tempo e risorse alla PLRC sembra essersi risolta nell’ennesimo nulla di fatto.

È assolutamente desolante dover constatare il perdurare dell’incapacità dell’amministrazione di far rispettare le norme più semplici. E qui non stiamo parlando di geni del crimine che ne sanno una più del diavolo bensì di traffichini da quattro soldi che però evidentemente riescono sempre a farla franca.

 

Ma la cosa più preoccupante è che l’amministrazione stessa, Sindaco in testa, non si rende conto che se non riesce a mettere un freno ad abusi tanto evidenti non c’è alcuna speranza di rimettere in carreggiata questa disgraziata città. Nessuno sembra darsene pena, ma il ripristino di un decente livello di legalità dovrebbe essere la priorità numero uno, pena il definitivo disfacimento della comunità cittadina, peraltro in gran parte già avvenuto.

Articoli correlati

1 Commento

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Per passare la domenica in #quarantena riscopriamo i film che hanno raccontato #Roma. Oggi #Monicelli e #Corbucci e due grandi classici spiegati nella nostra rubrica di #Cinema. diarioromano.it/?p=38606

Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.
  • Affacci romani

    Affacciarsi dal primo piano di via Cola di Rienzo e vedere questo spettacolo. Neanche a Marrakesh. F.C.

  • Cordoli per evitare la doppia fila

    In via Principe Eugenio quando li rimettiamo i cordoli per evitare la sosta selvaggia e le auto sulla preferenziale? SoloARoma da Twitter