Presidente Mattarella il parco della Resistenza viene pulito solo per lei

Abbiamo più volte seguito la lotta dei cittadini riuniti in Ancilia per il Parco della Resistenza, tra via Marmorata e viale Manlio Gelsomini. I loro sforzi per la riapertura dell’area giochi, la loro idea di farne la prima area inclusiva anche per bambini disabili, la loro costante vigilanza sugli accampamenti abusivi. Fino a che, poche ore fa, si accorgono che il parco viene per la prima volta ripulito dall’Ama. Ecco la lettera che la presidente di Ancilia, Simona Minervini, ha indirizzato a Sergio Mattarella. Un appello al Capo dello Stato perché dimostri che non siamo di fronte “alla solita politica”. Diarioromano

 

parco resistenza degrado 6

 

parco resistenza degrado 7

Gentile Presidente Mattarella,

le scrivo in qualità di Presidente dell’Associazione Ancilia, associazione nata per dare voce alle numerose famiglie, agli anziani, ai bambini e a tutti i residenti (compresa la sottoscritta) che usufruivano del Parco della Resistenza fino a circa due anni fa. Attualmente il parco è in una situazione di degrado ed abbandono, l’erba alta più di 70 cm, carte sparse ovunque, spazzatura per terra, panchine rotte e gente che bivacca nel parco, l’area giochi è chiusa da più di 1 anno causa inagibilità dell’area.

Abbiamo lottato per anni, per ottenere un MINIMO di decoro, raccolta immondizia, pulizia almeno delle parte agibili, taglio dell’erba, che era diventata alta più dei bambini che ne usufruivano e che sta creando un rischio topi, serpi, oltre ovviamente alle scarse condizioni igieniche a cui siamo sottoposti.

Ieri nel parco, compare magicamente una squadra di netturbini, trattori e quant’altro dal servizio giardini che tagliavano l’erba, ripulivano le carte, raccoglievano la spazzatura e rimuovevano i cartoni delle persone che abitano nel parco, una pulizia certosina, e tutto questo perché????

La risposta non è purtroppo quella che ci aspettavamo noi residenti, cioè IL MIRACOLO fatto dal Comune di Roma, ma la solita sceneggiata in previsione della Sua visita Presidente, per rendere omaggio ai caduti nella difesa di Roma in occasione dell’anniversario dell’8 settembre.

Questo è veramente assurdo, vergognoso e disumano, nel rispetto dei cittadini, che pagano le tasse, che vivono la città, spero che Lei possa fare qualcosa, darci un segno che ci faccia capire che non siamo di fronte alla SOLITA POLITICA !!!!!

 

Grazie per la sua cortese attenzione

 

Associazione Ancilia

Presidente Simona Minervini

 

 

 

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

La situazione della Roma Nord a Maggio 2024.
Continuano i disagi per i pendolari della ferrovia ex concessa sia come ritardi che cancellazioni. Proseguono i lavori presso la stazione di Acqua Acetosa ma resta sempre carente l’informativa agli utenti.

A seguito di notizie di stampa sull’iniziativa del “treno dell’inclusività” ci sono pervenute numerose richieste per conoscere costi e dettagli.

Comunichiamo di aver inviato proprio stamattina ad ATAC S.p.A. un Accesso Civico Generalizzato per ottenere tali informazioni.

Il nostro impegno continua ma le pubblicazioni non saranno più regolari.
Dopo quasi 10 anni rallentiamo il ritmo, pur restando una voce attenta e aperta al contributo di cittadini e comitati. Un momento di riflessione a metà mandato di @gualtierieurope.

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

C’è chi si ATACca e chi no

I report ATAC sul servizio bus, tram e metro del 1° trimestre ’24 mostrano risultati eccellenti, in netto contrasto con l’esperienza reale degli utenti. Qual è il trucco?

Leggi l'articolo »

Stiamo perdendo anche Garbatella?

“Sarebbe urgente mettere un argine a tutto questo se non vogliamo stravolgere molte nostre città, che si stanno trasformando in mega luna park, e ristoranti a cielo aperto.” Il contributo di una lettrice.

Leggi l'articolo »