In Parlamento non parcheggiano più sul marciapiedi

Passati recentemente più volte in piazza del Parlamento, abbiamo trovato il marciapiedi attiguo al parcheggio dei parlamentari sempre sgombro, segno che il nostro messaggio è arrivato a chi di dovere ed è stato spiegato alle persone che quella cosa non si può fare.

parlam4

Lungi da noi l’idea di ingigantire un risultato davvero minimo, per di più costato diverse iterazioni, ma questo dimostra che il primo passo per risolvere i problemi è segnalarli, farli notare e chiedere il rispetto delle regole, tutte cose che notoriamente a Roma rappresentano quanto di più rivoluzionario si possa immaginare.

Se però quel marciapiedi è finalmente libero, il resto della piazza rimane in uno stato davvero inaccettabile per essere attiguo al Parlamento italiano. Come mostrano le foto seguenti, infatti, rimangono le transenne a delimitare un ampio spazio inutilizzato, con auto e moto a sostare disordinatamente a fianco di queste transenne.

parlam3

 

parlam2

 

Noi pensiamo che anche questa situazione vada sanata e per questo torneremo a sollecitare la Camera dei Deputati affinché si faccia promotrice di una sistemazione definitiva presso l’amministrazione comunale. Va detto che finora i nostri messaggi sono rimasti senza alcuna risposta, segno che le istituzioni, soprattutto quelle più in alto, continuano a vivere con completo disinteresse o addirittura fastidio le sollecitazioni dei cittadini, anche le più ragionevoli.

Eppoi c’è sempre lo stabile “smozzicato” sopra il parcheggio che sarebbe proprio il caso di sanare. Staranno aspettano il cinquantennio dal primo concorso che si fece per quell’area per tornarci sopra?

parlam1

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

La movida provoca due problemi: caos e sporcizia in strada. Ecco come risolvere il secondo. La presidente del I Municipio @lorenzabo vuole vietare l’alcol da asporto. Ma c’è un metodo più efficiente: il DRS per il #riciclo di plastica e vetro

Riaperto da questa mattina il Roseto Comunale. Accesso gratuito fino al 16 giugno tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30. Oltre a 1.200 tipologie di rose, un angolo è dedicato al concorso internazionale sulle nuove varietà #fotodelgiorno

Monopattini: lo sharing “alla romana” non sembra funzionare
Le tre società vincitrici del bando lamentano l’eccessiva onerosità delle corse gratuite per gli abbonati Metrebus. Ma perché a Roma non si fa come a Parigi o Milano?

Trenini in Metro: torna la mostra di modellismo ferroviario. Sabato 20, presso la fermata Malatesta della Linea C, immancabile esposizione di cimeli del trasporto e di modelli Dioarami. Dalle 9.30 alle 19.00 #modellismo #trenini #fotodelgiorno

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria