colosseo

Mi trovo a passare in bici sotto il Colosseo e non posso non notare ancora una volta l’indecente allestimento di segnali stradali deteriorati, transenna e nastri gialli che caratterizza da mesi l’entrata di via dei Fori Imperiali.

A dicembre dello scorso anno infatti avevamo già segnalato questa schifezza con un post, mentre a febbraio di quest’anno ci eravamo tornati per un allestimento simile su altro tratto della stessa strada.

Prendo una foto, pensando di ritornare sulla questione nel prossimo futuro, e mi immetto su via dei Fori Imperiali. Mentre però percorro la strada riconosco il Comandante Clemente, Comandante Generale del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale, intento a parlare con una persona.

Non posso resistere alla tentazione per cui, contando sul fatto che in genere il Comandante non si sottrae all’interlocuzione con i cittadini, salutandolo gli chiedo se posso rubargli 30 secondi. Al suo cortese assenso gli spiego velocemente il problema che volevo segnalargli, ossia l’indecente allestimento di segnali stradali lì vicino, questione non certo fondamentale ma di grande impatto in un’area tanto prestigiosa. Gli dico anche che la cosa è stata già segnalata e che se i vigili hanno problemi a mantenere un giusto livello di decoro della segnaletica in quel punto, qualche associazione o anche il nostro blogghino avrebbero potuto aiutare, arrivando anche ad “adottare” l’allestimento, garantendo che si presenti sempre in ordine.

Pur colto alla sprovvista, che magari tutto avrebbe immaginato tranne che qualcuno gli segnalasse problemi di segnaletica indecente (“c’è ben altro”, come direbbero in molti), il Comandante risponde prontamente con un “Parlatene con Moretti”. Angelo Moretti è il Comandante del Primo Gruppo dei vigili ed appena possibile sarà informato della cosa.

 

Vediamo se questa bazzecola si riesce a risolvere una volta per tutte (noi rimaniamo pessimisti).

Condividi:

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Natura Morta a Roma (2022) Via di Villa Ada, tronco d’albero usato come posacenere dai dipendenti del Ministero del Turismo in pausa (foto e segnalazione Lorenzo G.) #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Natura Morta a Roma (2022)
Via di Villa Ada, tronco d’albero usato come posacenere dai dipendenti del Ministero del Turismo in pausa (foto e segnalazione Lorenzo G.)
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/LTwESVPt2x

"Le persone con disabilità rappresentano un giacimento di qualità, energie e risorse di cui il Paese spesso si priva perché non li mette nelle condizioni di esprimerle" Sergio Mattarella @Quirinale Retweeted by diarioromano

Rfi promette (di nuovo) di abbattere le #barriere architettoniche nelle stazioni. 822 milioni in tre anni. Ma il problema resta la #manutenzione scarsa degli impianti esistenti, come a Serenissima. 👇📰 diarioromano.it/rfi-promette-d…

Sempre in attesa del piano industriale di #AMA, in un luogo secondario come piazza del Popolo un locale ristorante ha deciso di tenere i bidoncini dei rifiuti sempre fuori. Segnalazioni a Municipio e Comune cadono nel vuoto. @lorenzabo @Sabrinalfonsi @gualtierieurope

test Twitter Media - Sempre in attesa del piano industriale di #AMA, in un luogo secondario come piazza del Popolo un locale ristorante ha deciso di tenere i bidoncini dei rifiuti sempre fuori. Segnalazioni a Municipio e Comune cadono nel vuoto.
@lorenzabo @Sabrinalfonsi @gualtierieurope https://t.co/N0dMz5YFeg

Un’antica colonna emerge durante lavori in zona Pantheon. Il reperto, forse di epoca romana o posteriore, era incassato in un muro accanto al Caffè Di Rienzo, in Salita de’ Crescenzi. La scoperta durante un cantiere (foto Salvo I.) #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Un’antica colonna emerge durante lavori in zona Pantheon.
Il reperto, forse di epoca romana o posteriore, era incassato in un muro accanto al Caffè Di Rienzo, in Salita de’ Crescenzi. La scoperta durante un cantiere (foto Salvo I.)
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/3tKT8tMveu
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

A Roma i disabili non esistono!

Anche quest’anno la Giornata Internazionale delle persone con disabilità a Roma passerà come nulla fosse, come se vivessimo in una città dove i disabili hanno gli stessi diritti di tutti

Leggi l'articolo »

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close