Volantini e manifesti per l’ennesima pubblicità abusiva. Questa volta col logo del Comune

volantino abusivo

 

Il ridicolo slogan di questi personaggi è: “Per occuparci dei nostri quartieri”. E infatti si vede come se ne occupano. Deturpandoli con altri manifesti e volantini illegali. Da alcuni giorni diverse zone della città sono state tapezzate da uno strano messaggio. Sembrerebbe un avviso del Campidoglio su una nuova zona a traffico limitato. Alcuni cittadini si sono allarmati domandandosi in quale parte di Roma sarebbe nata questa Ztl.

Ma il logo del Comune è stato chiaramente contraffatto e nessuna zona a traffico limitato è in progetto al momento. Si tratta dunque di una trovata pubblicitaria caratterizzata da scarso senso civico.

Questi signori avevano pure aperto una pagina Facebook ma è stata bloccata dal Social Network poche ore dopo proprio per l’uso improprio che stavano facendo del logo capitolino. Su Twitter invece ancora è presente un account sebbene non sia praticamente utilizzato.

Volantini abusivi

Insomma il solito mondo al rovescio. Invece di sfruttare i canali che la tecnologia ci mette a disposizione per pubblicizzare nuove iniziative, ancora si affidano alla vecchia carta e alla vecchia colla. Con il risultato di imbrattare una povera Roma che sembra diventata la latrina di chiunque.

Volantini abusivi2

Una speranza c’è e ci rivolgiamo al Comandante della Polizia di Roma Capitale Clemente perchè non ci deluda. Quando il 19 e 20 giugno questi personaggi apriranno la loro attività (un bar, un ristorante, una discoteca….), una pattuglia dei Vigili si presenti e li multi pesantemente per affissioni illegali e plagio del logo comunale. E poi chiuda il loro locale almeno per uno o due giorni, rovinandogli l’inaugurazione.

La prossima volta chiunque voglia fare pubblicità in questo modo ci penserà due volte.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

Riaperto da questa mattina il Roseto Comunale. Accesso gratuito fino al 16 giugno tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30. Oltre a 1.200 tipologie di rose, un angolo è dedicato al concorso internazionale sulle nuove varietà #fotodelgiorno

Monopattini: lo sharing “alla romana” non sembra funzionare
Le tre società vincitrici del bando lamentano l’eccessiva onerosità delle corse gratuite per gli abbonati Metrebus. Ma perché a Roma non si fa come a Parigi o Milano?

Trenini in Metro: torna la mostra di modellismo ferroviario. Sabato 20, presso la fermata Malatesta della Linea C, immancabile esposizione di cimeli del trasporto e di modelli Dioarami. Dalle 9.30 alle 19.00 #modellismo #trenini #fotodelgiorno

Insediamenti sotto Ponte Salario: non si fa in tempo a sgomberare che ne appare un altro. L’area è costantemente abitata da senza tetto. A ridosso dell’Aniene un‘enorme discarica con rischio di grave danno ambientale. A #Roma sono ormai 300 le baraccopoli.

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria