Una sospensiva del TAR che vale oro

Nessun commento

Del caldarostaro di piazza di Spagna angolo via Condotti ce ne siamo già occupati più volte. Lo facemmo in particolare a seguito del grande spostamento di banchi e camion bar del luglio scorso, quando la gran parte delle postazioni nel Tridente furono spostate ma lui non venne neanche sfiorato dai provvedimenti.

 

caldarroste

 

Ebbene da un articolo del Corriere di qualche giorno fa apprendiamo che il persistere negli anni di quel banchetto e di altri due sulla piazza è dovuto ad una sospensiva del TAR del 1996 che non ha mai avuto un’udienza di merito. In sostanza, nel 1996 il Comune si accorge di tutta una serie di postazioni ambulanti non più autorizzate e ne decreta la decadenza. I titolari di quelle tre postazioni, tra cui quella famosa di via Condotti, ricorrono al TAR chiedendo la sospensione cautelativa del provvedimento. Il TAR accorda la sospensione, per evitare un pregiudizio economico all’esercente in attesa di valutare la questione nel merito, ma gli uffici del Comune “si dimenticano” di costituirsi in giudizio!?! In questo modo il merito del provvedimento non è mai stato discusso dal TAR e le bancarelle hanno tirato avanti per decenni.

Verrebbe da chiedere a tutti i presidenti di Municipio ed a tutti i comandanti dei vigili del Primo Gruppo che si sono avvicendati dal 1996 ad oggi come gli possa essere sfuggita la situazione tanto precaria di quella che può essere considerata la postazione ambulante più in vista di tutta la città. Possibile che a nessuno di loro sia venuto in mente di verificare come potesse un braciere per caldarroste essere posizionato proprio all’inizio di via Condotti per di più in pieno incrocio?

Adesso staremo a vedere se questa ennesima mostruosa anomalia verrà sanata e quanto ci vorrà.

Intanto segnaliamo che ancora una volta una storiaccia di mala amministrazione viene portata alla luce dalla consigliera Nathalie Naim, del Municipio I, e ci chiediamo: ma è possibile che non si abbia notizia di altri consiglieri che come la Naim danno un senso compiuto all’essere stati eletti? Eppure ne basterebbe anche uno solo per Municipio per dare una smossa a tanti cancri cittadini.

O ne esistono altri di consiglieri attivi e battaglieri come la Naim ma siamo noi a non saperne nulla?

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

I principali cantieri stradali aperti a #Roma durante la #quarantena. Il Campidoglio approfitta della città vuota per anticipare i lavori. Si parte da via IV Novembre. @LindaMeleo @virginiaraggi. diarioromano.it/?p=38581

Foto che resteranno agli annali: mai si era vista la galleria della prima stazione italiana deserta alle 19 di un giorno feriale. . #photo #lettori #Roma #27marzo #coronavirus #COVID2019 #iorestocasa #lockdown

test Twitter Media - Foto che resteranno agli annali: mai si era vista la galleria della prima stazione italiana deserta alle 19 di un giorno feriale.
.
#photo #lettori #Roma #27marzo #coronavirus #COVID2019 #iorestocasa #lockdown https://t.co/5DyINrNa7s
Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.
  • Decorare col nastro giallo dei vigili

    Chiaramente per i vigili il loro nastro giallo è ormai divenuto un elemento di arredo, una decorazione da esibire anche in Campidoglio. E.G.

  • Degrado al Pantheon

    La fontana a piazza della Rotonda sfregiata con una becera e stupida scritta. Solo a Roma. C.P.