Vogliamo introdurre una nuova rubrica nel nostro blog, in cui segnalare i veicoli che ogni giorno stazionano nello stesso divieto di sosta, come se fossero titolari di un diritto superiore in deroga al codice della strada.

Com’è esperienza comune, normalmente questi veicoli non vengono mai multati dai vigili per motivi che però sfuggono alla comprensione dei comuni mortali.

Da segnalare che spesso, anche se non sempre, queste infrazioni vengono commesse schermandosi dietro un permesso disabili, anche se normalmente il titolare del permesso non è in auto ma nemmeno in zona. Le sempre maggiori restrizioni di traffico hanno infatto accentuato gli abusi nell’utilizzo dei contrassegni per invalidi, grazie al fatto che i vigili non sono in grado ma soprattutto non vogliono verificare tali abusi.

Invitiamo quindi tutti a segnalarci i loro esempi di “sta sempre lì”, nella speranza che qualche vigile si faccia venire qualche scrupolo, difficile, ma più probabilmente sperando in un poco di vergogna generata dalla pubblicazione del proprio misfatto.

___________

Inauguriamo la rubrica con il SUV che staziona sempre in via delle Carrozze (che ricordiamo è strada pedonale), proprio di fronte al negozio dello stesso proprietario del veicolo, cosa che dà il segno del livello medio (becero) del commercio romano.

Il veicolo in questo caso approfitta di un permesso disabili francese che per i vigili è praticamente intoccabile.

carrozze

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

Solo i vigili non conoscono il parcheggio serale di largo Goldoni, probabilmente degli avventori di un noto locale.
Dal 2019 lo segnaliamo ma il malcostume impera indisturbato. Che poi una multa equivarrebbe alla mancia al ristorante …
#fotodelgiorno

Il primo e vero Ponte di Castel Giubileo, nascosto oggi da un viadotto del GRA. Quel che resta della passerella in ferro, protagonista durante la seconda guerra mondiale e comparsa in diversi film del ‘900. Un racconto di Lorenzo Grassi.

Roma Capìta, un podcast per capirci qualcosa in più.
I ragazzi di Roma Smistamento pubblicano su Spotify e sui loro social un approfondimento da non perdere su quello che accade nella Capitale. Questo mese ospite anche Diarioromano.
#fotodelgiorno

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria