Raggi: abbiamo pulito una scuola durante la chiusura per il Covid. Ma il lavoro era stato fatto a fine 2019

Questo un post pubblicato ieri sulla pagina facebook del Sindaco Raggi:

 

Cosa si evince dal testo e dalle immagini?

Che approfittando della chiusura delle scuole per l’emergenza COVID19 si è proceduto alla ripulitura dei muri di una scuola del quartiere Tuscolano.

 

Ebbene ciò è falso, non vero, una balla!

 

Leggendo trai commenti del post si scopre infatti che la ripulitura dei muri della scuola è stata effettuata a dicembre 2019 e che addirittura alcune scritte sono già ricomparse, come mostrato da una recente foto allegata.

 

 

 

Normalmente questa andrebbe catalogata come spicciola propaganda di regime, dove la comunicazione che si piega all’esigenza del potere di coprire la propria nullità, quand’anche ciò significhi prendere in giro i cittadini.

Che però si continuino ad utilizzare questi mezzucci anche in un periodo grave come l’attuale, dove ognuno dovrebbe dare il meglio di sè per cercare di sopravvivere all’emergenza e riuscire a ripartire appena possibile, è a nostro avviso molto grave.

 

Sul nostro sito noi non ci sogneremmo mai di far passare per attuale una notizia vecchia di oltre tre mesi, per il profondo rispetto che nutriamo nei confronti della piccolissima platea che ci segue.

 

Perché allora il sindaco della capitale d’Italia si permettere di prendere in giro i propri cittadini in questo modo?

Come pensa il sindaco Raggi che la si possa ancora prendere sul serio?

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

Riaperto da questa mattina il Roseto Comunale. Accesso gratuito fino al 16 giugno tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30. Oltre a 1.200 tipologie di rose, un angolo è dedicato al concorso internazionale sulle nuove varietà #fotodelgiorno

Monopattini: lo sharing “alla romana” non sembra funzionare
Le tre società vincitrici del bando lamentano l’eccessiva onerosità delle corse gratuite per gli abbonati Metrebus. Ma perché a Roma non si fa come a Parigi o Milano?

Trenini in Metro: torna la mostra di modellismo ferroviario. Sabato 20, presso la fermata Malatesta della Linea C, immancabile esposizione di cimeli del trasporto e di modelli Dioarami. Dalle 9.30 alle 19.00 #modellismo #trenini #fotodelgiorno

Insediamenti sotto Ponte Salario: non si fa in tempo a sgomberare che ne appare un altro. L’area è costantemente abitata da senza tetto. A ridosso dell’Aniene un‘enorme discarica con rischio di grave danno ambientale. A #Roma sono ormai 300 le baraccopoli.

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria