Manuale ad uso del cittadino: cap. III, OSP e PMO

Nuova puntata del Manuale sul commercio ad uso del cittadino predisposto da Paolo Gelsomini, animatore dell’associazione Progetto Celio, per comprendere cosa sia lecito o meno in materia di commercio a Roma.

Il manuale ha un focus particolare su centro storico e città storica, anche perché quelle sono le aree dove vi è la maggiore e più problematica presenza di attività commerciali. In realtà le norme sono vigenti per tutto il territorio cittadino e sono sempre più frequenti i casi di problemi che sorgono anche al di fuori delle zone centrali, fino alle estreme periferie, a causa di un commercio che con la scusa della sempre presente crisi viene sempre più lasciato libero di fare i propri comodi. Al contrario è indispensabile che il sistema delle regole vigenti venga fatto rispettare sia per garantire una concorrenza leale tra esercenti sia per contemperare le esigenze di questi ultimi ma anche quelle di chi nella città ci vive ed opera.

 

Questo terzo capitolo tratta delle Occupazioni di Suolo Pubblico (tavolini e dehors in genere) e dei Piani di Massima Occupabilità e può essere scaricato a questo link.

 

 

P.s.:  sarebbe cosa buona e giusta che questi vademecum fossero predisposti e mantenuti aggiornati dall’amministrazione ma poi come si fanno a tutelare le varie lobby che sguazzano nell’illegalità?

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Giardino degli Aranci con sacchetti della #spazzatura, lì da diversi giorni. Situazione #rifiuti fuori controllo in ogni parte di #Roma. #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Giardino degli Aranci con sacchetti della #spazzatura, lì da diversi giorni. Situazione #rifiuti fuori controllo in ogni parte di #Roma.
#fotodelgiorno 📸 https://t.co/aXLLIlOGnH

Salviamo il fico di via S. Giovanni in Laterano. Un #albero spontaneo rischia di essere tagliato perché non incluso nei registri del #Comune, mentre il leccio secco di p.za dei Cinquecento rimane lì. #Roma #10agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/salviamo-il-fi… Retweeted by diarioromano

Salviamo il fico di via S. Giovanni in Laterano. Un #albero spontaneo rischia di essere tagliato perché non incluso nei registri del #Comune, mentre il leccio secco di p.za dei Cinquecento rimane lì. #Roma #10agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/salviamo-il-fi…

Un palazzo ripulito da poco è stato taggato da una scritta lunga 25 metri. E resterà così per anni (via A. Casella) . #Roma #9agosto

test Twitter Media - Un palazzo ripulito da poco è stato taggato da una scritta lunga 25 metri. E resterà così per anni (via A. Casella)
.
#Roma #9agosto https://t.co/6biHhinP2T

I permessi #ZTL verranno rimborsati per lo spegnimento dei varchi. L'assessorato alla #mobilità: i titolari dei permessi verranno ristorati per i varchi spenti fino a fine #agosto. Urgono però istruzioni per quelli in scadenza. #Roma #9agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/i-permessi-ztl… Retweeted by diarioromano

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close