La tv svizzera: “Roma riuscirà ad affrontare il Giubileo”?

Servizio tv svizzera degrado roma

 

La Radio Televisione Svizzera invia una giornalista a Roma e lei, in poche ore, nota quello che molti abitanti della nostra città ancora non vedono.

L’impietoso reportage della tv di Ginevra fotografa una capitale in disfacimento, frutto di decenni di incuria e trascuratezza. Si domanda se Marino sia all’altezza di riprendere il controllo della città ma in qualche modo lo giustifica spiegando che chiunque, al suo posto, non saprebbe da dove iniziare.

Per chi non mastica il francese, riportiamo alcune delle frasi chiave del servizio che probabilmente racchiudono un vero programma di governo per Roma.

  • “I turisti non possono ignorare le pessime condizioni in cui versa l’area circostante il Colosseo”.
  • “L’immondizia si trova un po’ dappertutto. E’ quel contesto che i romani chiamano degrado”.
  • “L’amministrazione ha dovuto bloccare gli appalti per la manutenzione del verde per infiltrazioni mafiose ma non si è pensato ad una soluzione provvisoria e il risultato è la devastazione di ogni parco e giardino”.
  • “Davanti la stazione Termini gli ambulanti occupano gli spazi destinati ai bus”.
  • “Gli autobus viaggiano spesso in condizioni disastrose, senza aria condizionata e l’evasione del biglietto è altissima”.
  • “Come affronterà l’imminente Giubileo un città in queste condizioni”?

 

Clicca qui per vedere l’intero servizio di Rts

 

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

Il nostro impegno continua ma le pubblicazioni non saranno più regolari.
Dopo quasi 10 anni rallentiamo il ritmo, pur restando una voce attenta e aperta al contributo di cittadini e comitati. Un momento di riflessione a metà mandato di @gualtierieurope.

Stiamo perdendo anche Garbatella?
“Sarebbe urgente mettere un argine a tutto questo se non vogliamo stravolgere molte nostre città, che si stanno trasformando in mega luna park, e ristoranti a cielo aperto.” Il contributo di una lettrice.

Inseguendo Lafuente, l’architetto che costruì il Moderno a Roma.
In anteprima per diarioromano, le fotografie dell’ultimo libro di Stefano Nicita su uno dei più interessanti progettisti del novecento.
@sfnnicita
👇

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Stiamo perdendo anche Garbatella?

“Sarebbe urgente mettere un argine a tutto questo se non vogliamo stravolgere molte nostre città, che si stanno trasformando in mega luna park, e ristoranti a cielo aperto.” Il contributo di una lettrice.

Leggi l'articolo »