Sì può conoscere il nominativo del genio che ha autorizzato la chiusura della Cristoforo Colombo questa mattina per non si sa quale manifestazione podistica? Non servono infatti particolari conoscenze trasportistiche per capire che eliminare di domenica la maggiore direttrice per il mare della città qualche contraccolpo lo avrebbe creato.

Ed infatti dal primo mattino l’appio-latino ha conosciuto un traffico che neanche durante la settimana, con il viadotto di via Cilicia tappezzato di auto ferme ed i vigili che non sapevano cosa fare se non prendere atto del disastro in corso.

Qualche immagine.

IMG_20160626_123141

 

IMG_20160626_122519

 

IMG_20160626_122434

 

IMG_20160626_122219

 

Le maledizioni delle migliaia di persone imbottigliate di primo mattino domenicale non sono mancate e seppure qualcuno se la sarà presa con la nuova amministrazione, come a dire che se questo è il buongiorno non c’è proprio da stare tranquilli, la gran parte si sarà resa conto che l’amministrazione appena insediata non può essere responsabile di questi problemi.

C’è però da trovare il modo di incidere subito su questi problemi, non potendo rischiare che il malcontento dei cittadini superi certe soglie di tolleranza. Lo stesso può dirsi della raccolta rifiuti, con una città puzzolente come non mai, il verde abbandonato e tante altre cose.

Stando a tanti sostenitori del M5S c’è solo da aver pazienza e pian piano tutto andrà a posto, non capendo costoro che la pazienza per molti è finita da tempo e se non si lavora sull’immediato, insieme alle soluzioni strategiche, non si arriva a mangiare il panettone.

L’aver voluto scaricare il Comandante Clemente, ad esempio, non aiuterà certo ad affrontare l’immediato, rischiando di aprire un nuovo fronte oltre ai tanti già esistenti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

La situazione della sosta selvaggia in Campidoglio sembra essere migliorata, ma qualcuno che fermi dove capita la propria auto non manca mai. #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - La situazione della sosta selvaggia in Campidoglio sembra essere migliorata, ma qualcuno che fermi dove capita la propria auto non manca mai.
#Roma  #fotodelgiorno https://t.co/oMzbWHJasb

Se fai un incidente con un #monopattino in #sharing sono fatti tuoi. Le compagnie hanno stipulato la polizza obbligatoria ma tra cavilli e clausole la copertura è molto aleatoria. Meglio prevedere un'assicurazione personale... #2marzo 👇📰 diarioromano.it/se-fai-un-inci… Retweeted by diarioromano

Lettura fortemente consigliata. twitter.com/francis_rojo_/…

#Roma agricola – Cooperativa sociale ARIA Produzione di ortaggi stagionali venduti tramite GAS, ma anche percorsi di #integrazione lavorativa per persone in difficoltà: un altro virtuoso esempio di sinergia tra la sfera #agricola e quella #sociale... 👇📰 diarioromano.it/roma-agricola-…

Al Traforo per eliminare lo scandaloso divieto di transito per le bici hanno aspettato di farci una ciclabile. Alquanto discutibile come scelta, ma finalmente si ripristina la civiltà su quella strada.

test Twitter Media - Al Traforo per eliminare lo scandaloso divieto di transito per le bici hanno aspettato di farci una ciclabile. Alquanto discutibile come scelta, ma finalmente si ripristina la civiltà su quella strada. https://t.co/HaQBZHWiws

Se fai un incidente con un #monopattino in #sharing sono fatti tuoi. Le compagnie hanno stipulato la polizza obbligatoria ma tra cavilli e clausole la copertura è molto aleatoria. Meglio prevedere un'assicurazione personale... #2marzo 👇📰 diarioromano.it/se-fai-un-inci…

Tragedia sfiorata in via R. Stern dove ieri sera alle 20.30 sono crollati pezzi di muratura dalla facciata di un palazzo Ater. Gravi danni alle auto in sosta. Si tratta del complesso di case popolari di piazza Perin del Vaga, totalmente lasciato andare al degrado... #Roma #foto Retweeted by diarioromano

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close