E’ confermato: camion bar a bancarelle via il 10 luglio

Dalla pagina facebook della consigliera Naim riprendiamo il seguente lancio di agenzia.

Camion bar 6

(DIRE) Roma, 7 lug. – I camion bar si possono spostare dal Centro di Roma. Il Tar del Lazio dà ragione al Comune di Roma e respinge la sospensiva presentata da Donato Tredicine che aveva chiesto di fermare la delibera comunale che decretava lo spostamento dei camion bar dai luoghi storici di Roma secondo le decisioni del tavolo tecnico sul decoro. Con il provvedimento monocratico emesso oggi dalla sezione seconda ter del Tar del Lazio, cade l’ultimo ostacolo giuridico alla ricollocazione dei camion bar prevista per venerdi’ e annunciata lo scorso 23 giugno dal sindaco di Roma, Ignazio Marino.
I giudici di via Flaminia motivano il rigetto della richiesta di sospensiva spiegando che “non sussistono i presupposti di
‘estrema gravita’ e urgenza’ di cui all’art. 56, primo comma, c.p.a. per l’invocata misura cautelare provvisoria- si legge nel decreto- trattandosi, non di cessazione dell’attivita’, ma di una mera ricollocazione, sia pure in una zona che si asserisce essere di minor valore commerciale”. Il Tribunale fissa per la trattazione collegiale dell’istanza cautelare la camera di consiglio del 29 luglio 2015.

 

Possiamo quindi aspettarci che lo storico spostamento di tutte le postazioni ambulanti del Colosseo, dei Fori Imperiali e del Tridente avverrà questa settimana.

Ci sarà poi da attendere ulteriormente fino al 29 luglio per vedere che non spunti l’ennesimo cavillo a favore degli ambulanti.

Ma per il momento accomodiamoci per godere dello spettacolo di alcuni dei luoghi più preziosi della città finalmente liberati dall’inquinamento visivo di camion bar e bancarelle.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

"Le persone con disabilità rappresentano un giacimento di qualità, energie e risorse di cui il Paese spesso si priva perché non li mette nelle condizioni di esprimerle" Sergio Mattarella @Quirinale Retweeted by diarioromano

Rfi promette (di nuovo) di abbattere le #barriere architettoniche nelle stazioni. 822 milioni in tre anni. Ma il problema resta la #manutenzione scarsa degli impianti esistenti, come a Serenissima. 👇📰 diarioromano.it/rfi-promette-d…

Sempre in attesa del piano industriale di #AMA, in un luogo secondario come piazza del Popolo un locale ristorante ha deciso di tenere i bidoncini dei rifiuti sempre fuori. Segnalazioni a Municipio e Comune cadono nel vuoto. @lorenzabo @Sabrinalfonsi @gualtierieurope

test Twitter Media - Sempre in attesa del piano industriale di #AMA, in un luogo secondario come piazza del Popolo un locale ristorante ha deciso di tenere i bidoncini dei rifiuti sempre fuori. Segnalazioni a Municipio e Comune cadono nel vuoto.
@lorenzabo @Sabrinalfonsi @gualtierieurope https://t.co/N0dMz5YFeg

Un’antica colonna emerge durante lavori in zona Pantheon. Il reperto, forse di epoca romana o posteriore, era incassato in un muro accanto al Caffè Di Rienzo, in Salita de’ Crescenzi. La scoperta durante un cantiere (foto Salvo I.) #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Un’antica colonna emerge durante lavori in zona Pantheon.
Il reperto, forse di epoca romana o posteriore, era incassato in un muro accanto al Caffè Di Rienzo, in Salita de’ Crescenzi. La scoperta durante un cantiere (foto Salvo I.)
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/3tKT8tMveu

A Roma i #disabili non esistono! Anche quest'anno la Giornata Internazionale delle persone con #disabilità a Roma passerà come nulla fosse, come se vivessimo in una città dove i disabili hanno gli stessi diritti di tutti 👇📰 diarioromano.it/a-roma-i-disab…

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

A Roma i disabili non esistono!

Anche quest’anno la Giornata Internazionale delle persone con disabilità a Roma passerà come nulla fosse, come se vivessimo in una città dove i disabili hanno gli stessi diritti di tutti

Leggi l'articolo »

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close