Qualche giorno fa ci è stata segnalata una piccola tenda da campeggio installata dietro le bancarelle di viale Carlo Felice. Abbiamo pubblicato l’immagine nella rubrica “Foto dei lettori” pensando ad un evento occasionale, qualcuno che aveva  pensato di accamparsi nei pressi della basilica di S. Giovanni magari per partecipare al Giubileo.

E invece le cose devono stare diversamente, stante che la tenda appare ormai stabile nella piccola aiuola e così l’abbiamo trovata ieri:

 

tendaSgiovanni

 

Sappiamo che a pensar male si fa peccato, anche se spesso ci si prende, ma l’idea che ci siamo fatta è che qualche tenutario delle bancarelle lì installate ha pensato bene di crearsi il suo alloggio in loco, così da fare proprio “casa e chiesa”. Ovviamente ciò presuppone la ragionevole certezza che nessuno mai gli contesterà l’abuso, in primis i vigili che ormai se un problema non glielo riporti tramite “IoSegnalo” per loro non esiste.

Vediamo quanto altro tempo si lascierà qualcuno bivaccare in pieno centro a due passi da una delle basiliche giubilari.

 

E visto che ci siamo ne approfittiamo per vedere se qualcuno può toglierci una curiosità rispetto alle bancarelle che a luglio dello scorso anno furono spostate dai Fori e dal Tridente e ricollocate in viale Carlo Felice: ma se queste sono postazioni ambulanti, perché mai la sera non vengono smontate così da liberare il marciapiede almeno la notte? Perché la città deve tollerare la vista di catafalchi impacchettati in malo modo quando i gestori chiudono, per di più in zona tutelata dall’UNESCO?

 

bancarelle

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

Meglio i tavolini o le auto? A Roma abbiamo tutti e 2.
In via Ripetta, come in tante altre strade, la sosta regolare è stata sostituita da dehors. Giusto o sbagliato che sia, perché vengono tollerate auto in doppia fila, spesso degli avventori dei locali?

Rendere balneabile il laghetto dell’Eur. Pro e contro del progetto.
Entro 5 anni si potrà fare il bagno e prendere il sole. Costo 8 milioni a carico di Eur spa. E se questi fondi fossero destinati a completare l’Acquario?

Municipio XIII. A via Cardinal Pacca c’è il progetto per questo #blackpoint ⤵️

Pedoni pugnalati alle spalle, zero visibilità, velocità.

Ma il progetto non interviene proprio sul punto critico, nonostante decine di collisioni negli anni.

Noi diciamo che va cambiato il progetto

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria