Al Mercato Tufello inaugurato un ufficio dell’anagrafe

SPORTELLO

 

La notizia arriva dal Comitato di Quartiere Serpentara che aveva seguito con attenzione il progetto del Municipio di aprire un proprio sportello nel mercato del Tufello. Dopo mesi di tira e molla, l’ufficio è stato inaugurato lunedì scorso, 21 dicembre. Al box numero 7 della struttura di piazza degli Euganei, si potranno sbrigare tutte le pratiche comunali: cambio di residenza, rinnovo della carta di identità, iscrizioni al portale, certificati ed estratti anagrafici, autentiche e atti notori.

Lo sportello sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.00 e presenta un indubbio vantaggio. Si trova infatti all’interno di un mercato tra i più frequentati di Roma e dunque porta i servizi comunali più vicini alla cittadinanza. Un’idea interessante per dare nuovo stimolo ai mercati rionali che in troppi casi stanno morendo. Ad ucciderli è soprattutto il commercio ambulante su strada che ha assunto dimensioni abnormi, con oltre 12 mila licenze autorizzate e almeno altrettanti abusivi e che produce un vero e proprio mercato parallelo. Se infatti a Roma 1 prodotto su 3 viene ormai acquistato sulle bancarelle in strada, non ci si può stupire se i negozi di vicinato e i mercati rionali siano rimasti senza ossigeno.

Il progetto di molte associazioni cittadine è proprio quello di trasferire una buona parte delle licenze ambulanti all’interno dei mercati attrezzati. Questi a loro volta, dovrebbero diventare sempre più attrattivi: sia per la merce proposta, sia per la ristorazione di qualità che può essere offerta grazie alla abbondanza di prodotti freschi e del territorio, sia per appunto per i servizi aggiuntivi. E lo sportello anagrafico sembra andare in questa direzione. Una idea concreta per avvicinare i cittadini ai mercati attrezzati. C’è da sperare che venga ripetuta in altri municipi della città.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Voragine in via dei Giordani: tempi lunghi per la riapertura. Domenica un camion dell’Ama ci era finito dentro. I lavori non si concluderanno prima di due mesi. Nel frattempo forti disagi alla circolazione della zona. #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Voragine in via dei Giordani: tempi lunghi per la riapertura.
Domenica un camion dell’Ama ci era finito dentro. I lavori non si concluderanno prima di due mesi. Nel frattempo forti disagi alla circolazione della zona.
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/IRM2HZpeVZ

#MetroA MA.315 partita ora da capolinea Battistini dopo circa 6 (SEI) minuti da precedente Nel corso dell'anno la situazione andrà PEGGIORANDO #sapevatelo #AtacRiparte #RomaFallisce diarioromano.it/un-giubileo-qu… Retweeted by diarioromano

A #Roma una Polizia Locale con le pezze al sedere, e durerà per molto. Vigili che non possono più portare la pistola oppure impossibilitati a verificare le targhe dei veicoli, ma anche sotto organico e con nessuna prospettiva di crescita 👇📰 diarioromano.it/a-roma-una-pol…

Una "storia piccola, piccolissima ..." con cui anche l'amm.ne di @gualtierieurope ci dice di lasciarli stare #Atac e il #TPL a Roma e di preferire sempre l'auto privata, con la quale si può fare impunemente quel che si vuole. facebook.com/dajackdaniel/p…

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close