Mobilità natalizia a Roma: sempre a rischio caos

Le misure annunciate dall'amm.ne per il periodo festivo non presentano particolari novità e non sembrano scongiurare il rischio di blocco totale che si verificò per la Befana 2023

Lo scorso 6 dicembre il sindaco Gualtieri, insieme all’assessore Patanè e al direttore generale di Atac Alberto Zorzan, hanno presentato le misure decise dall’amministrazione per gestite la mobilità cittadina durante le festività natalizie.

Sostanzialmente si tratta della riproposizione di quanto fatto lo scorso anno. Tutte le misure sono elencate in un documento a questo link e per titoli consistono in:

riapertura metro A (dall’8 dicembre il servizio della metro A è tornato regolare)

gratuità dell’intera rete bus, tram e metro nelle giornate di venerdì 8, domenica 17 e domenica 24 dicembre

linee gratuite Free 1 (dal parcheggio Roma Termini -via Marsala), Free 2 (dal parcheggio di piazza dei Partigiani) e 100 (dal parcheggio del Galoppatoio) verso il centro

 

 

potenziamento del trasporto pubblico verso il centro e i centri commerciali

orari TPL nelle giornate del 24 dicembre e 25 dicembre

orari TPL per Capodanno

ZTL centro storico e Tridente sempre attive dall’8 dicembre al 7 gennaio dalle 6:30 alle 20:00 tutti i giorni ad eccezione del 25 dicembre

buoni viaggio con taxi e NCC

 

promozione servizi sharing

 

I nostri commenti su queste misure:

  • discutibili le giornate di gratuità del TPL (poco probabile che il costo del servizio sia un freno al suo utilizzo) ma soprattutto andrebbero risarciti gli abbonati che il servizio lo pagano in anticipo,
  • le linee gratuite già lo scorso anno hanno dimostrato la loro inutilità, poco utilizzate dagli utenti (anche perché poco conosciute) e spesso bloccate nel traffico del centro,
  • la linea 100 è del tutto irrilevante, con i suoi 12 posti ogni 13 minuti,
  • possibile che il 25 dicembre non si riesca a tenere il TPL attivo tutto il giorno?
  • bene la ZTL prolungata tutti i giorni, ma perché disattivare i varchi elettronici il 25 dicembre,
  • discutibili anche gli sconti generalizzati per taxi e NCC.

 

Ma quello che preoccupa di più è il fatto che lo scorso anno, con le stesse misure, si verificarono problemi gravi per la mobilità, dovuti al sovraccarico di alcune stazioni metro o alla sosta selvaggia che spesso a Roma blocca linee tram e bus.

Ci fu in particolare la giornata del 6 gennaio di quest’anno in cui accadde di tutto con conseguente caos generalizzato. Sarebbe buona cosa che ATAC e l’amministrazione capitolina leggessero l’analisi che facemmo di quella giornata, per evitare di ripetere gli stessi errori (ad esempio predisponendo un efficace servizio di carri attrezzi o prevenendo i sovraccarichi delle stazioni metro centrali).

 

Purtroppo nella giornata di ieri abbiamo visto la solita sosta selvaggia generalizzata in tutte le aree centrali della città e già si è verificato qualche problema alla stazione metro

 

Inoltre l’annunciato potenziamento del servizio TPL lo scorso anno non c’è stato.

 

Insomma sembra proprio che anche quest’anno la mobilità natalizia a Roma rimarrà esposta a grossissimi rischi, con la possibilità di improvvisi blocchi e la certezza di ingorghi.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

Non siamo esperti e quindi chiederemmo a @gualtierieurope se è normale che un mezzo meccanico, e chi lo manovra, debba lavorare in questo modo.
(ma già sappiamo che né il sindaco né l’assessora @Sabrinalfonsi risponderanno)

Invitiamo gli Utenti rimasti intrappolati nella MetroA a causa dello sciopero del 04/07/24 a contattare l’Associazione.

http://www.tutrap.it/contatti

Grazie!

#ATAC – ennesimo SEQUESTRO DI PERSONE, stavolta partano le DENUNCE‼️
@Prefettura_Roma @QuesturaDiRoma @antitrust_it @corriereroma @rep_roma @ilmessaggeroit @romatoday @Scrittomisto @tempoweb @fanpage @ilgiornale @LaStampa @ilfoglio_it @Striscia @JimmyGhione @TUTraP_APS

TUTraP-APS ricerca Volontari per un progetto di alto valore sociale.

Se sei un informatico e ti interessa collaborare, leggi l’Avviso.

https://www.tutrap.it/avviso-di-volontariato-tutrap-aps/

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

C’è chi si ATACca e chi no

I report ATAC sul servizio bus, tram e metro del 1° trimestre ’24 mostrano risultati eccellenti, in netto contrasto con l’esperienza reale degli utenti. Qual è il trucco?

Leggi l'articolo »