Le bancarelle più brutte stanno per muoversi?

Passato quasi un altro mese dal nostro ultimo pezzo sulle inamovibili bancarelle in centro storico, torniamo sul tema per riportare alcune indiscrezioni che ci sono state riferite.

 

Anzitutto sottolineiamo ancora una volta le inutili dichiarazioni dell’assessore al commercio Cafarotti, che a fine agosto dichiarava a La Repubblica:

La delibera è pronta, verrà votata domani in giunta. A quel punto non ci saranno più scuse: gran parte dei camion bar e delle bancarelle che oggi si piazzano davanti ai monumenti più suggestivi del centro storico dovranno farsi da parte.

 

Peccato ancora una volta per la credibilità dell’assessore, ma le bancarelle sono ancora tutte lì ed anzi il Municipio, per bocca dell’assessore al commercio Tatiana Campioni, ha chiaramente detto che non esistono posizioni alternative dove spostare i banchi per cui tutto risulta bloccato.

 

Dicevamo delle indiscrezioni di cui siamo stati informati, quelle per cui sembrerebbe che i due banchi di fronte a Fontana di Trevi siano al momento un problema insolubile, nel senso che non si sono trovate alternative alla posizione che occupano ora.

Sempre sulla base di questi rumors, per la bancarella che ogni giorno impalla il Pantheon una posizione alternativa si sarebbe trovata: sembrerebbe che essa verrà spostata alla destra del monumento, sempre nei pressi ma in una posizione defilata.

 

 

Tutti questi anni per un’operazione tanto banale quanto ragionevole danno la misura dell’assurda situazione romana. Ma che almeno si proceda senza ulteriori indugi!

Invece l’impressione è che se non si trova una soluzione per tutte le postazioni che il Tavolo del Decoro ha ritenuto non più tollerabili non si procederà con gli spostamenti.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Giardino degli Aranci con sacchetti della #spazzatura, lì da diversi giorni. Situazione #rifiuti fuori controllo in ogni parte di #Roma. #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Giardino degli Aranci con sacchetti della #spazzatura, lì da diversi giorni. Situazione #rifiuti fuori controllo in ogni parte di #Roma.
#fotodelgiorno 📸 https://t.co/aXLLIlOGnH

Salviamo il fico di via S. Giovanni in Laterano. Un #albero spontaneo rischia di essere tagliato perché non incluso nei registri del #Comune, mentre il leccio secco di p.za dei Cinquecento rimane lì. #Roma #10agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/salviamo-il-fi… Retweeted by diarioromano

Salviamo il fico di via S. Giovanni in Laterano. Un #albero spontaneo rischia di essere tagliato perché non incluso nei registri del #Comune, mentre il leccio secco di p.za dei Cinquecento rimane lì. #Roma #10agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/salviamo-il-fi…

Un palazzo ripulito da poco è stato taggato da una scritta lunga 25 metri. E resterà così per anni (via A. Casella) . #Roma #9agosto

test Twitter Media - Un palazzo ripulito da poco è stato taggato da una scritta lunga 25 metri. E resterà così per anni (via A. Casella)
.
#Roma #9agosto https://t.co/6biHhinP2T

I permessi #ZTL verranno rimborsati per lo spegnimento dei varchi. L'assessorato alla #mobilità: i titolari dei permessi verranno ristorati per i varchi spenti fino a fine #agosto. Urgono però istruzioni per quelli in scadenza. #Roma #9agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/i-permessi-ztl… Retweeted by diarioromano

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close