Gente di Roma – Figli di un dio minore (del vento)

Nessun commento

soffioni strada 2

 

Sono anni che li vedo. Questi tubi e chi li usa sono per me il vero mistero, o forse simboli rumorosi di un modo di vivere lievemente incomprensibile.

Perché soffiate via, da un’altra parte, in un altro angolo di strada tutta la polvere, le foglie, l’immondizia pulviscolare indesiderata. E perché quando lo fate avete un’aria di sfida, quasi arrogante. Come se vi possedesse Eolo, il dio dei venti, o foste proprio voi uno dei suoi dodici figli che unendosi tra di loro ne crearono tanti e tanti.

Ecco, ora ti ho catturato e ti ho pure guardato negli occhi, un attimo fa mentre tentavi di soffiare via anche me perché me ne sto seduta in assenza di panchine in una specie di zona franca tra la residenza imperiale e la strada. Eccomi: dimmi allora. Perché lo fai? Perché non spazzare? Al paese mio c’era una donna che spazzava prima tutta la casa, poi il marciapiede, infine se ce n’era bisogno tutta la strada. Diceva (si chiamava Emilia) che il vento porta via il sudiciume se lo si lascia per strada.

Raccoglierlo giovava a tutto il paese. E forse al mondo.

 

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

In questa baracca sotto Ponte Nomentano, in mezzo ai rifiuti e all’acqua, vivono 3 persone che non possono stare a casa nel rispetto delle norme attuali. Occorre pensare anche a loro. . #Roma #photo #lettori #COVID19 #28Marzo #quarantena

test Twitter Media - In questa baracca sotto Ponte Nomentano, in mezzo ai rifiuti e all’acqua, vivono 3 persone che non possono stare a casa nel rispetto delle norme attuali. Occorre pensare anche a loro.
.
#Roma #photo #lettori #COVID19 #28Marzo #quarantena https://t.co/NaHWnsk5LE

I principali cantieri stradali aperti a #Roma durante la #quarantena. Il Campidoglio approfitta della città vuota per anticipare i lavori. Si parte da via IV Novembre. @LindaMeleo @virginiaraggi. diarioromano.it/?p=38581

Foto che resteranno agli annali: mai si era vista la galleria della prima stazione italiana deserta alle 19 di un giorno feriale. . #photo #lettori #Roma #27marzo #coronavirus #COVID2019 #iorestocasa #lockdown

test Twitter Media - Foto che resteranno agli annali: mai si era vista la galleria della prima stazione italiana deserta alle 19 di un giorno feriale.
.
#photo #lettori #Roma #27marzo #coronavirus #COVID2019 #iorestocasa #lockdown https://t.co/5DyINrNa7s
Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.