cupoleroma

 

Abbiamo passato il 2016 a parlare del disastro di Roma, delle tante brutture e problemi che attanagliano la città, delle difficoltà di viverci a Roma.

Come auspicio per un 2017 diverso vogliamo invece cominciare col ricordare a noi stessi ed a tutti che Roma è una città straordinaria, una collezione di luoghi e di scorci che tolgono il fiato per la loro bellezza, che fanno vivere sensazioni indescribilmente belle.

Spesso ce ne dimentichiamo, ma questa è la città in cui noi viviamo. Ed è per questo che ci incaponiamo a parlare dei problemi ed a cercare di contribuire alla loro soluzione; perché Roma potrebbe essere il luogo migliore al mondo in cui vivere, mentre oggi non lo è.

 

Auguri allora a Roma, perché il 2017 sia finalmente l’anno della svolta, quello in cui il degrado che si è impossessato della città venga fermato e si inverta la tendenza.

Auguri anche a tutti coloro che non assistono inermi alla distruzione della loro città ma combattono per difenderla; siamo sempre di più ma occorre che si divenga un esercito per ridare una speranza a Roma.

Da domani torneremo a battagliare contro i tanti farabutti che affollano la città, ma oggi godiamoci tutti il luogo straordinario in cui abbiamo la fortuna di vivere (e molti di nascervi).

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri ultimi Tweets

Riaperto da questa mattina il Roseto Comunale. Accesso gratuito fino al 16 giugno tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.30. Oltre a 1.200 tipologie di rose, un angolo è dedicato al concorso internazionale sulle nuove varietà #fotodelgiorno

Monopattini: lo sharing “alla romana” non sembra funzionare
Le tre società vincitrici del bando lamentano l’eccessiva onerosità delle corse gratuite per gli abbonati Metrebus. Ma perché a Roma non si fa come a Parigi o Milano?

Trenini in Metro: torna la mostra di modellismo ferroviario. Sabato 20, presso la fermata Malatesta della Linea C, immancabile esposizione di cimeli del trasporto e di modelli Dioarami. Dalle 9.30 alle 19.00 #modellismo #trenini #fotodelgiorno

Insediamenti sotto Ponte Salario: non si fa in tempo a sgomberare che ne appare un altro. L’area è costantemente abitata da senza tetto. A ridosso dell’Aniene un‘enorme discarica con rischio di grave danno ambientale. A #Roma sono ormai 300 le baraccopoli.

Load More

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria