Uno spettacolo degno di p.za del Popolo

2 Commenti

Da tempo ci vengono segnalate delle cosiddette esibizioni di artisti di strada in piazza del Popolo con l’utilizzo di impianti di amplificazione.

Essendo piazza del Popolo inserita nell’elenco delle aree individuate dall’allegato “B” del Regolamento per l’arte di strada (delibera C.C. n.24 del 12/04/2012), in tale luogo non è possibile utilizzare impianti di amplificazione di alcun tipo, come da comma 5 dell’art.4 del Regolamento, di seguito riportato:

le suddette postazioni non potranno essere impegnate contemporaneamente e non si potrà utilizzare, nell’esercizio dell’attività artistica, attrezzature foniche di alcun genere, né amplificatori ovvero diffusori acustici né strumenti alimentati da corrente o a batteria incorporata allo strumento stesso”.

 

Purtroppo una tale previsione non è ben conosciuta dagli agenti della Poliza Locale di Roma, i quali a chi la fa presente spesso rispondono che il divieto di utilizzo degli amplificatori era previsto dall’art. 1 del succitato Regolamento ma una sentenza del TAR ha cassato tale articolo nel 2013.

 

Recentemente ci siamo passati in piazza del Popolo ed abbiamo potuto apprezzare, si fa per dire, il livello di esibizioni “artistiche” che vi si tengono.

 

 

 

Come si può cogliere con un po’ di attenzione, la persona nel video non sta veramente suonando il violino bensì lo mima maldestramente ed anche l’abbigliamento non ha alcunché di artistico (a costo di passare per bacchettoni lo troviamo addirittura indecente).

Come diavolo sia possibile che uno spettacolo tanto sgraziato e di infimo livello, oltre che in violazione di norme vigenti, sia tranquillamente permesso in uno degli scenari più straordinari di Roma è cosa che sfugge a qualsiasi comprensione.

 

Ringraziamo di cotanta cialtroneria nell’ordine:

  • la presidente della commissione cultura Eleonora Guadagno, che dopo un timido tentativo di modifica del vigente Regolamento per l’arte di strada ha gettato la spugna per manifesta incapacità,
  • l’assessore alla cultura Bergamo, che in tre anni non ha ritenuto di prendere alcuna iniziativa per tutelare la vera arte di strada e scoraggiare le troppe cialtronate presenti a Roma,
  • il Sindaco Raggi, che forse neanche si accorge del livello di degrado che in tutti gli ambiti e in tutte le zone ha raggiunto Roma.

Articoli correlati

2 Commenti

  1. mario

    Sono d’accordo. Troppi cialtroni finti artisti girano per Roma. E lo dice un musicista di strada e lo faccio per vivere. Ma non al centro perché oramai è territorio di finti musicisti, tra i tanti zingari, rumeni e africani. Infatti preferisco suonare “acusticamente” ( senza nessun supporto tecnologico) il mio sax, nelle strade site in quartieri “bene” dove c’è camminamento e shopping. Io proporrei alle autorità capitoline di fare un po’ di ordine, e dare permessi solo chi sia veramente musicista, magari con “audizioni” competenti che possano convalidare i permessi.

  2. enrico

    Il problema è che mettere nella stessa frase “artisti” e “quella gente lì” è errore da matita blu !!!
    Io non amo particolarmente questi spettacoli ma girando per Parigi, Londra e Berlino vedi gente veramente brava, originale e con qualcosa da dire, qui abbiamo solo gente che si arrabatta per fare due soldi.

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

romamobilita.it/it/media/event… Nuovi stalli, nuovi partner, stessa passione! Torna #RomaGiocaSostenibile per il @SeiNazioniRugby Scarica la mappa e raggiungi lo stadio a piedi, mezzi pubblici e bicicletta 🚲 @Handshake_EU @JUMPbyUber @Olandiamo @Federugby #ITAvSCO 🇮🇹 🏴󠁧󠁢󠁳󠁣󠁴󠁿 Retweeted by diarioromano

Elezioni suppletive nel collegio uninominale Lazio 1. Prosegue la nostra presentazione dei candidati. Oggi è la volta di @marioadinolfi del Popolo della Famiglia. diarioromano.it/?p=38110

Via della Bufalotta altezza civico 556. Sta buttato così, in terra, da oltre un anno. Un vero spauracchio per gli automobilisti indisciplinati! . #buonaserata #Roma #photo #lettori #città #segnalazioni #decoro #decorourbano

test Twitter Media - Via della Bufalotta altezza civico 556. Sta buttato così, in terra, da oltre un anno. Un vero spauracchio per gli automobilisti indisciplinati!
.
#buonaserata #Roma #photo #lettori #città #segnalazioni #decoro #decorourbano https://t.co/z4Zm68H7Yn

Sicurezza stradale. La vicesindaca di Helsinki: "Ho imparato da Roma come NON si fanno le strade". Nella capitale finlandese zero morti tra pedoni e ciclisti nel 2019. Carreggiate più strette in tutta Europa. @LindaMeleo @EnricoStefano @materia__prima diarioromano.it/?p=38105

Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.