Cercasi volontari (e intanto li si ringrazia)

Nessun commento

Rilanciamo il messaggio che abbiamo ricevuto ieri nella speranza che qualcuno possa rispondere all’appello di Alberto (commentando il post o scrivendoci).

Cogliamo l’occasione per ringraziare anche noi i volontari di Retake e tutti i cittadini che si sporcano le mani, letteralmente, in compiti che da troppo tempo non vengono eseguiti da chi di dovere.

 

Oggi, sveglio da poco, sento un vociare per strada, dal tono allegro, mi affaccio e vedo lungo Via Stresa (Monte Mario) una decina di persone con scope, raccogli immondizia e sacchi. Non so chi siano, ma sono là e in pochi minuti danno una bella ripulita ai marciapiedi pieni di ogni genere di immondizia, dalle foglie secche (a occhio 2-3 anni di accumuli), agli aghi di pino, alle feci dei cani. Non faccio in tempo a pensare di scendere per ringraziarli, che sono già lontani occupati a ramazzare il più possibile.

Prima di tutto un GRAZIE davvero sentito a queste persone, di cuore.

Secondo però, assieme all’enorme piacere di vedere questo gesto davvero altruistico, mi sale la rabbia… è tutto in condizioni di abbandono davvero disperate. Non c’è più alcuna cura del verde, delle strade, sono anni (a onor del vero oltre l’inizio dell’ultima disastrosa gestione) che non si potano gli alberi, non si ripiantano quelli caduti, le strade sono piene di monconi d’albero alti 50-100 cm…, fino a qualche anno fa passavano almeno le spazzatrici una o due volte alla settimana. I cittadini stanchi di vivere in luoghi abbandonati si danno da fare, ma chi avrebbe la funzione istituzionale ed il ruolo per averne cura, latita da anni.

E io che faccio? Niente fino ad ora (mi sento in colpa), per cui se qualcuno fra queste persone generose legge questo messaggio, si faccia vivo, pubblichi una mail o un sito di riferimento, voglio conoscerli e se possibile la prossima volta essere insieme a loro. Non so se fossero di Retake, perché non ho visto pettorine riconoscibili, ma non è importante, magari erano della parrocchia o di altra associazione del territorio, non so e non conta. Conta che fossero là a sopperire a una amministrazione che non amministra.

Ancora grazie.

Alberto P.

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Si ricominciano a sanzionare gli inserzionisti degli impianti pubblicitari abusivi. La norma, prevista dal CdS, non viene applicata a Roma da tempo. Il nuovo dirigente mette in guardia gli sponsor: pagherete anche voi diarioromano.it/?p=37186

I sedicenti paladini della democrazia diretta ignorano la sentenza del TAR sul referendum #Atac. Per il loro "campione" @materia__prima quasi 400mila cittadini è come se non si fossero espressi. La convochiamo questa Assemblea Capitolina @virginiaraggi? diarioromano.it/?p=37178

Avere questa roba prima nella capitale del paese è fantascienza, vero @virginiaraggi? Invece di chiedere agli agenti di @PLRomaCapitale di tornare a fare multe cartacee, vogliamo recuperare il ritardo? twitter.com/RepubblicaTv/s…

Dal 7 dicembre orario allungato (alle 19) della ZTL centro storico, fino al 6 gennaio. @EnricoStefano spinge per confermarlo anche dopo, ma #cafarotti frena: "Non siamo a Oslo" (lo sappiamo bene, purtroppo ma che c'entra?). diarioromano.it/?p=37146

Video diario
Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.