Atac: i biglietti vanno meglio ma il servizio cala ancora

Alla fine della scorsa settimana Atac ha emanato un comunicato scrivendo:

Atac, prosegue anche ad ottobre il trend positivo dei ricavi da titoli di viaggio. Da inizio anno l’aumento complessivo delle vendite è stato del 2,4% rispetto al 2017″.

Pubblichiamo una riflessione di Mercurio Viaggiatore il quale ricorda che il compito principale di Atac non è vendere biglietti bensì fornire un servizio di trasporto pubblico a Roma, e su questo punto curiosamente non si sente mai nulla da parte di Atac.

 

 

di Mercurio Viaggiatore (@mercuriopsi)

 

Ancora proclami sulle vendite dei titoli di viaggio, in miglioramento nel 2018: +2,4% nei primi 10 mesi (si tratta di circa +5,3 Milioni€ in più rispetto al 2017), ma com’è andato il servizio fornito ai cittadini, cioè il “core business” di ATAC?

Nei primi 8 mesi dell’anno (ultimi dati ufficiali disponibili), la produzione in superficie è complessivamente calata rispetto al 2017. Male le linee bus in tutto il primo semestre, con un leggero recupero solo ad Agosto.

Nel complesso la produzione si è attestata solo all’ 82% del livello programmato, con una perdita di un ulteriore -2% rispetto ai primi 8 mesi del 2017. Crollo della produzione dei tram già nel 1° semestre, accentuato poi dalle sospensioni nei mesi di Luglio e Agosto per manutenzione dei binari (sospensione senza perdite per ATAC perché viene pagata al 75% dei km programmati non effettuati, grazie al cosiddetto → “bonus cause esogene”, previsto da contratto).

Discorso diverso per le Metropolitane e le ferrovie ex-concesse, che vanno tutte abbastanza bene, in particolare MetroA e MetroC che registrano anche un miglioramento rispetto al 2017.

 

 

Le perdite per mancata produzione si attestano intorno ai 45,7 Milioni€ da Gennaio ad Agosto; a queste va aggiunta una quota per gli scioperi e per le penali (almeno altri 4 Milioni€).

Il dato è in peggioramento rispetto al 2017. Facendo una proporzione su 10 mesi, l’incremento di perdite per mancata produzione compensa l’incremento di incassi per vendita biglietti.

 

Bilancio provvisorio quindi ancora negativo, e del tanto proclamato risanamento ancora non si vedono i risultati.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Una risposta

  1. Purtroppo passano sempre le notizie riportate dai grillini che nascondo questi dati ed evidenziano quello che a loro conviene. E sulle loro pagine facebook, gli esaltati, soprattutto quelli non romani, elogiano il grande lavoro della Raggi. Mi chiedo come possano, almeno i romani, essere così ciechi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /web/htdocs/www.diarioromano.it/home/wp-content/plugins/fetch-tweets/include/class/request/http/FetchTweets_HTTP_Base.php on line 621

Warning: preg_match() expects parameter 2 to be string, array given in /web/htdocs/www.diarioromano.it/home/wp-content/plugins/fetch-tweets/include/class/request/http/FetchTweets_HTTP_Base.php on line 630

Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /web/htdocs/www.diarioromano.it/home/wp-content/plugins/fetch-tweets/include/class/request/http/FetchTweets_HTTP_Base.php on line 621

Warning: preg_match() expects parameter 2 to be string, array given in /web/htdocs/www.diarioromano.it/home/wp-content/plugins/fetch-tweets/include/class/request/http/FetchTweets_HTTP_Base.php on line 630

Via Prospero Santa Croce: una devozione d’altri tempi. Un’altra #Roma. (foto di F.G.) ▪️▪️▪️▪️ #foto #lettori #fase2 📸

test Twitter Media - Via Prospero Santa Croce: una devozione d’altri tempi. Un’altra #Roma. (foto di F.G.)
▪️▪️▪️▪️
#foto #lettori #fase2 📸 https://t.co/sbFU10GVCu

Il distanziamento di @virginiaraggi: tavoli appiccicati a cui nessuno si siederebbe e spazio residuo che costringe i pedoni al senso unico alternato. Da domani con la delibera di giunta sulla liberalizzazioni delle OSP sarà ovunque così. Nulla da dire @campidoglioPD?

test Twitter Media - Il distanziamento di @virginiaraggi: tavoli appiccicati a cui nessuno si siederebbe e spazio residuo che costringe i pedoni al senso unico alternato.
Da domani con la delibera di giunta sulla liberalizzazioni delle OSP sarà ovunque così.
Nulla da dire @campidoglioPD? https://t.co/zdf3Pjmb4W
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close