Ci hanno messo un po’ gli amici di “San Lorenzo X Tutti“, ma alla fine l’hanno rilasciata la app promessa che dovrebbe indicare gli esercizi commerciali del quartiere che si distinguono per l’attenzione ai disabili. Noi ne avevamo parlato qui.

 

Disabili carrozzine

 

L’app può essere scaricata qui ed è così presentata:

Cos’è ?“Uno per tutti, tutti per uno” è un progetto volto a migliorare l’accessibilità ad anziani, bambini e persone con disabilità motoria nel quartiere di San Lorenzo a cui abbiamo lavorato da Gennaio a Giugno 2015.Chi siamo?Un gruppo di 14 ragazzi che ha lavorato in questi mesi con l’obiettivo di sensibilizzare sulle tematiche delle barriere architettoniche, promuovendone l’abbattimento e creando una mappatura del quartiere usufruibile a tutti.A chi è rivolto?

A qualsiasi cittadino e/o commerciante del quartiere di San Lorenzo che voglia dare il suo contributo per migliorare il quartiere.

 

Nel congratularci con gli amici di San Lorenzo X Tutti auspichiamo che il loro impegno riesca a smuovere le istituzioni romane, che sono quanto di più lontano e distratto si possa immaginare nei confronti dei diritti e delle esigenze dei disabili.

Nel nostro piccolo noi abbiamo provato a smuovere Daniele Frongia, assessore con delega all’accessibilità, ma senza risultato alcuno. Chissà se e quando il Frongia deciderà di dare qualche segnale della sua presenza in Giunta.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Due veicoli in stato di abbandono nei pressi della chiesa di S. Andrea della Valle. Ancora un esempio del modo assurdo in cui viene gestita la sosta in centro storico. . #Roma #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Due veicoli in stato di abbandono nei pressi della chiesa di S. Andrea della Valle. Ancora un esempio del modo assurdo in cui viene gestita la sosta in centro storico.
.
#Roma #fotodelgiorno 📸 https://t.co/YPLbvow2HO

Spiagge: ogni #stabilimento paga 9 mila euro l’anno allo #Stato. E ne incassa 900 mila. La proroga delle concessioni al 2033 in contrasto con le #norme europee. E ad #Ostia resiste il muro della vergogna. #Roma #8agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/spiagge-ogni-s… Retweeted by diarioromano

Spiagge: ogni #stabilimento paga 9 mila euro l’anno allo #Stato. E ne incassa 900 mila. La proroga delle concessioni al 2033 in contrasto con le #norme europee. E ad #Ostia resiste il muro della vergogna. #Roma #8agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/spiagge-ogni-s…

Rifiuti di ogni genere all’ingresso della Stazione lato largo Camesena. Una sporcizia indicibile negli spartitraffico. . #Roma #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Rifiuti di ogni genere all’ingresso della Stazione lato largo Camesena. Una sporcizia indicibile negli spartitraffico.
.
#Roma #fotodelgiorno 📸 https://t.co/ff40VqJK5l

Rifiuti: tempi duri per l’assessore all’ambiente, ossia Virginia #Raggi. Il Piano Regionale per la gestione dei Rifiuti del Lazio è una doccia fredda per il #sindaco Raggi, ma problemi sui #rifiuti continuano ad esserci a tutti i livelli. #Roma #7agosto 👇 diarioromano.it/rifiuti-tempi-… Retweeted by diarioromano

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close