Via delle Muratte come non l’avete mai vista!

Saputo dell’intervento del Municipio in via delle Muratte, che ieri ha provveduto a rimuovere le bancarelle che qualche settimana fa erano state trovate illegali, ci siamo recati in loco per vedere il risultato. Ebbene giudicate voi.

muratte1

 

muratte3

 

muratte2
Lato via del Corso qualche banco è rimasto. Sono in corso ulteriori accertamenti

E per fare un paragone con quello che era, ecco un paio di immagini risalenti a qualche settimana fa.

muratteOld2

 

muratteOld1

 

A parere di chi scrive via delle Muratte appare ora incomparabilmente migliore. Prima sembrava un vicolo degradato tappezzato di paccottiglia di infimo livello. Ora è una strada degna di un moderno centro storico europeo. La domanda è: quanto durerà così? Vogliamo scommettere che fin da oggi vi si installeranno i venditori abusivi che nessuno, neanche il Prefetto su cui riponevamo tante speranze, riesce a limitare?

Riguardo le attività che era installate nei banchi rimossi, a nostro parere dovrebbero utilizzare i normali locali commerciali che non mancano certo in zona. All’obiezione che forse tali locali hanno prezzi proibitivi per certo tipo di attività potremmo rispondere che se si pretende di vendere paccottiglia nel centro si Roma forse vale la pena di fare una riflessione sui propri progetti imprenditoriali.

Condividi:

3 risposte

    1. Quello che tu chiami post-apocalittico io lo considero la semplice normalità. E devo dirti che mi piace molto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

I piccoli #parchi e i giardini passano ai Municipi. Per ora solo in II e III. Entro l'anno il #Comune cederà sei milioni di metri quadri di aree verdi. Obiettivo: una migliore cura e agevolare il sovraccarico Servizio Giardini. 👇📰 diarioromano.it/i-piccoli-parc…

Il cassonetto prima e dopo lo svuotamento. Ecco cosa succede a cercare di svuotare un cassonetto circondato da altri rifiuti (che peraltro potrebbero essere riusati). Ora ci vorranno giorni per rimetterlo a posto #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Il cassonetto prima e dopo lo svuotamento.
Ecco cosa succede a cercare di svuotare un cassonetto circondato da altri rifiuti (che peraltro potrebbero essere riusati). Ora ci vorranno giorni per rimetterlo a posto
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/cpJtr4551J

Concerti a p.za del Popolo, per Onorato: “Un successo pazzesco”, peccato sia fuorilegge L'assessore ai grandi eventi deve aver dimenticato che a #Roma vigono dei limiti acustici e che un concerto pop non può che superarli 👇📰 diarioromano.it/concerti-a-p-z…

“Romeo e Giulietta en plein aire”. Dal 24 al 26 giugno a Cappella Orsini, Via di Grottapinta, spettacolo alle ore 21. Ingresso libero. Con i costumi del teatro dell’Opera #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - “Romeo e Giulietta en plein aire”.

Dal 24 al 26 giugno a Cappella Orsini, Via di Grottapinta, spettacolo alle ore 21. Ingresso libero. Con i costumi del teatro dell’Opera
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/n3xvBVAZAs

@globefaro L’ass. Onorato non sa, evidentemente, che l’unica volta che l’ARPA ha misurato i livelli acustici di un concerto a p.za del Popolo lì ha trovati tutti eccedere i valori massimi previsti dalle norme. D’altronde come potrebbe essere altrimenti? Irresponsabili. Retweeted by diarioromano

Villa Massimo: salta la #manifestazione teatrale prevista per l’estate. L'impossibilità di aprire il cancello, guasto da mesi, rende il luogo non idoneo. L'organizzatore: "Sono profondamente amareggiato" 👇📰 diarioromano.it/villa-massimo-…

Agevoliamo report ARPA, a beneficio del sindaco @gualtierieurope affinché sappia, insieme all'assessore Onorato, che ogni concerto che si tiene a p.za del Popolo è fuorilegge, se solo si facessero misurare i livelli acustici. twitter.com/residentiCM/st… Retweeted by diarioromano

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close