Via dei Monti Tiburtini tra rifiuti e prostitute

1 Commento

 

via Monti Tiburtini degrado

Rifiuti monti tiburtini

Discarica monti tiburtini

 

Ancora immagini incommentabili dalle strade di Roma. Tratti o intere vie che sembrano non luoghi: aree senza controllo dove chiunque fa quello che vuole nella certezza della totale impunità. In via dei Monti Tiburtini è attivo da più di un anno un cantiere per l’allargamento della strada e la costruzione di diversi svincoli. Immediatamente prima dell’area di cantiere, provenendo da Ponte Lanciani, c’è una discarica ai bordi della strada.

Ogni tipo di rifiuto è stato gettato tra i cassonetti e l’area verde: materassi, calcinacci, vecchi computer e televisori. Alcune prostitute stazionano sul posto ad ogni ora del giorno e della notte.

Per portare i clienti nell’area verde hanno rotto la recinzione di cantiere ai bordi della strada. Ovviamente anche quel punto è stato disseminato di rifiuti e addentrandosi nel parco si possono vedere oggetti vari, tra i quali elettrodomestici abbandonati.

via Monti Tiburtini degrado 3

via Monti Tiburtini degrado 4

via Monti Tiburtini degrado 5

 

Insomma uno spicchio di terra e di strada in totale abbandono come se ne vedono pochi perfino nei paesi del terzo mondo. Siamo di fronte l’ospedale Pertini, frequentato ogni giorno da molti operatori delle forze dell’ordine perchè al suo interno vi sono i reparti riservati ai detenuti di Rebibbia. Possibile che nessuno, un poliziotto, un carabiniere, un vigile urbano, abbia sentito l’esigenza di denunciare e/o di reprimere? Possibile che una discarica sul bordo di una strada non indigni più nessuno?

Ci siamo così abituati al degrado della città che la riteniamo una questione minore o forse inevitabile. E più si lasciano indisturbati questi incivili sversatori di rifiuti, più le aree trasformate in discarica abusiva aumenteranno. Arrivando fin sotto casa di ciascuno di noi. A quel punto sarà troppo tardi per lamentarci.

Articoli correlati

1 Commento

  1. Anonimo

    Condivido anche io mi chiedo come mai che tra tutte le forze di polizia che passano di lì ogni giorno a nessuno viene in mente di fare qualcosa. La prostituta che tutti i giorni staziona vicino alla fermata dell’autobus e balla e si dimena per invitare i possibili clienti sotto gli occhi dei nostri figli e nipoti , non indigna nessuno.sinceramente sono allibita e disgustata da questa società.

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

In questa baracca sotto Ponte Nomentano, in mezzo ai rifiuti e all’acqua, vivono 3 persone che non possono stare a casa nel rispetto delle norme attuali. Occorre pensare anche a loro. . #Roma #photo #lettori #COVID19 #28Marzo #quarantena

test Twitter Media - In questa baracca sotto Ponte Nomentano, in mezzo ai rifiuti e all’acqua, vivono 3 persone che non possono stare a casa nel rispetto delle norme attuali. Occorre pensare anche a loro.
.
#Roma #photo #lettori #COVID19 #28Marzo #quarantena https://t.co/NaHWnsk5LE

I principali cantieri stradali aperti a #Roma durante la #quarantena. Il Campidoglio approfitta della città vuota per anticipare i lavori. Si parte da via IV Novembre. @LindaMeleo @virginiaraggi. diarioromano.it/?p=38581

Foto che resteranno agli annali: mai si era vista la galleria della prima stazione italiana deserta alle 19 di un giorno feriale. . #photo #lettori #Roma #27marzo #coronavirus #COVID2019 #iorestocasa #lockdown

test Twitter Media - Foto che resteranno agli annali: mai si era vista la galleria della prima stazione italiana deserta alle 19 di un giorno feriale.
.
#photo #lettori #Roma #27marzo #coronavirus #COVID2019 #iorestocasa #lockdown https://t.co/5DyINrNa7s
Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.