Un anno dopo “La ciclabile è un tema a noi molto caro …”

“… sul quale vogliamo confrontarci con le esperienze più virtuose a livello europeo.”

Così scriveva il Sindaco Raggi circa un anno fa.

 

Per dare la misura della distanza tra i proclami dell’amministrazione e la realtà dei fatti riportiamo di seguito un recentissimo comunicato stampa di BiciRoma:

 

Gentile redattore,

da fine Marzo la ciclabile, la cui pulizia a quanto ci risulta spetta all’amministrazione comunale, è stata abbandonata nel lerciume.
Oggi riceviamo questa ulteriore testimonianza in aggiunta alle tante che ci hanno fatto la domenica al nostro stand.
Ci auguriamo possiate sensibilizzare chi di dovere pubblicando questa nostra richiesta di intervento e la testimonianza di Francesco che utilizza la bici quotidianamente.
Un vero peccato che la ciclabile lungo il Tevere soprattutto nel tratto centrale lungo la banchina sia abbandonata in questo stato.
Vogliamo anche segnalare come l’illuminazione, che si era annunciata ripristinata in pompa magna a inizio Ottobre, della banchina nel tratto finale da circa sotto Ponte Risorgimento alla risalita a Lungotevere Oberdan sia spenta.
Perchè? Guasto o per altri motivi? Forse c’è chi preferisce un’atmosfera soft con meno illuminazione?
Ricordiamo poi che tra Ponte Sublicio e la risalita a Marconi manca del tutto l’illuminazione, quando la si installerà?

Grazie
Cordiali saluti
Fausto Bonafaccia

 

Buongiorno.
Chiedo se si può fare qualche sollecito riguardante la stato della ciclabile Tevere nel tratto urbano.
Dopo le piogge invernali si era riempita di fango. Ora è stata ripulita nella tratta tra Isola Tiberina e S.Angelo, non per benevolenza verso i ciclisti ma perché quella tratta è sede dell’estate romana lungo il tevere.
Nulla è infatti stato fatto nella zona più a valle, Testaccio-Marconi. Qui permangono tratti ricoperta di terra, spesso dura ma che si ridiventa fango ogni volta che piove (esempio, lo scorso lunedî).
Personalmente ho fatto un reclamo alla regione, ma non è stato fatto niente, nonostante le varie campagne di propaganda sull’istituzione di un servizio sistematici di pulizia del Tevere.
Dunque mi rivolgo a voi, sperando che abbiate canali per ottenere un intervento.
Fatemi sapere,
Francesco

 

 

E meno male che gli è molto caro il tema …

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Non bellissimo il nuovo asfalto di via IV Novembre ma ne beneficeranno soprattutto gli autobus. Cogliere l'occasione e allargare un po' i marciapiedi no eh? . #Roma #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Non bellissimo il nuovo asfalto di via IV Novembre ma ne beneficeranno soprattutto gli autobus. Cogliere l'occasione e allargare un po' i marciapiedi no eh?
.
#Roma #fotodelgiorno 📸 https://t.co/H5yEFKn0Ej

“The Blues Brothers” a #Ferragosto al Casale della Cervelletta! Finalmente i ragazzi del #Cinema America sono riusciti ad ottenere "The Blues Brothers" e vogliono proiettarlo con un evento speciale a ferragosto. #Roma #14agosto @PiccoloAmerica ▪️ 👇📰 diarioromano.it/the-blues-brot… Retweeted by diarioromano

“The Blues Brothers” a #Ferragosto al Casale della Cervelletta! Finalmente i ragazzi del #Cinema America sono riusciti ad ottenere "The Blues Brothers" e vogliono proiettarlo con un evento speciale a ferragosto. #Roma #14agosto @PiccoloAmerica ▪️ 👇📰 diarioromano.it/the-blues-brot…

Baraccopoli Foro Italico: dopo lo #sgombero restano i #rifiuti e altri campi abusivi. Le acque del #Tevere ricoperte di immondizia. I #rom adesso sono sotto viale Somalia e attraversano la Tangenziale in maniera sconsiderata. #Roma #14agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/baraccopoli-fo… Retweeted by diarioromano

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close