Tutti gli articoli

mattanza pedonale

Strisce pedonali: lassù qualcuno ci legge

Leggiamo sul Corriere romano: “Roma, blitz dei vigili, multe per chi non rispetta le strisce pedonali” e ci chiediamo se tra i  lettori del nostro blog ce ne sia qualcuno anche in Campidoglio.   In realtà abbiamo prove che più

Leggi l'articolo »

Sulle strade romane si continua a morire

L’ultima volta che abbiamo parlato di “mattanza pedonale” a Roma era lo scorso novembre. Lo facemmo in occasione della giornata mondiale delle vittime della strada, che nel 2018 cadde giusto il giorno dopo l’ennesimo pedone morto sulle strade di Roma.

Leggi l'articolo »

La mattanza pedonale di Virginia Raggi

Su queste pagine cominciammo le pubblicazioni nella primavera del 2015 ed uno dei primi post lo intitolammo “La mattanza pedonale“. Pensiamo di poterci prendere la paternità di questa tragica espressione con cui intendevamo evocare la pratica della caccia al tonno

Leggi l'articolo »

La strage infinita: un altro pedone morto

Altro pedone investito a morte sulle strade romane e nostro nuovo post per ricordare a tutte le figure istituzionali collegate alla mobilità a Roma le loro dirette responsabilità nella “mattanza pedonale“ in corso da anni e che nell’ultimo periodo si

Leggi l'articolo »

Un nuovo pedone investito a morte

Altro pedone investito a morte sulle strade romane e nostro nuovo post per ricordare a tutte le figure istituzionali collegate alla mobilità a Roma le loro dirette responsabilità nella “mattanza pedonale“ in corso da anni e che nell’ultimo periodo si

Leggi l'articolo »

Sesto pedone morto a Roma in sei giorni!

Una nuova tragedia sulla strade romane ed un nostro nuovo post per ricordare a tutte le figure istituzionali collegate alla mobilità a Roma le loro dirette responsabilità nella “mattanza pedonale“ in corso da anni e che nell’ultimo periodo si è

Leggi l'articolo »
I nostri ultimi Tweets

Via Aurelia allagata poco dopo l'Aurelia Hospital. Strada ad una corsia, in fila una ventina di minuti.

test Twitter Media - Via Aurelia allagata poco dopo l'Aurelia Hospital. Strada ad una corsia, in fila una ventina di minuti. https://t.co/2o8TvJ2jFC

Il problema è sempre più serio. Sono oltre 60mila, in continua crescita. Ogni strada ha almeno un’auto abbandonata. Clicca il link per approfondire❗ #Roma #fotodelgiorno 📸 ➡️diarioromano.it/a-roma-le-auto…⬅️ℹ️

test Twitter Media - Il problema è sempre più serio. Sono oltre 60mila, in continua crescita. Ogni strada ha almeno un’auto abbandonata. Clicca il link per approfondire❗
#Roma #fotodelgiorno 📸
➡️https://t.co/dXXLRlAm8x⬅️ℹ️ https://t.co/22zYcXsDgQ

L’assessore “portavoce dei cittadini” Calabrese continua a negarsi ai #cittadini. Vi sono ad esempio molte migliaia di titolari di permesso #ZTL che attendono da mesi una decisione dell'assessore sulla proroga della scadenza... #23settembre #Roma ▪️ 👇📰 diarioromano.it/lassessore-por… Retweeted by diarioromano

L’assessore “portavoce dei cittadini” Calabrese continua a negarsi ai #cittadini. Vi sono ad esempio molte migliaia di titolari di permesso #ZTL che attendono da mesi una decisione dell'assessore sulla proroga della scadenza... #23settembre #Roma ▪️ 👇📰 diarioromano.it/lassessore-por…

Nonostante vi siano a #Montecitorio dei sedicenti "portavoce dei cittadini", quelli che dovevano aprire il #Parlamento come una scatoletta di tonno, sotto il palazzo si continua a parcheggiare sui marciapiedi. . #Roma #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Nonostante vi siano a #Montecitorio dei sedicenti "portavoce dei cittadini", quelli che dovevano aprire il #Parlamento come una scatoletta di tonno, sotto il palazzo si continua a parcheggiare sui marciapiedi.
.
#Roma #fotodelgiorno 📸 https://t.co/VRIVCAjIze
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti
Archivi

Articoli simili

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close