Scendendo da via Cavour, poco prima di arrivare su via dei Fori Imperiali, quando già si intravedono le vestigia dell’antichità, questa è la segnaletica che i prodi vigili urbani romani sono in grado di allestire:

LgoRicci

Cartelli fatiscenti ed arrangiati, transenne scoordinate ed il solito profluvio di nastri gialli a decorare il blocco assicurandogli l’aspetto straccione.

Dell’indecenza della nostra segnaletica nei luoghi più in vista della città ce ne siamo già occupati in relazione a quella presente in piazza del Colosseo, mentre degli abusi nell’utilizzo dei nastri gialli ne abbiamo parlato qui e qui.

Possibile che sia così difficile mantenere una segnaletica decorosa e corretta nelle parti più delicate della città? E se ci si rende conto che il vigile medio non è in grado di assicurare risultati decorosi, non sarebbe il caso di dedicare due o tre agenti alla gestione della segnaletica provvisoria in centro storico?

Il fatto che col commissario Tronca non si riescano ad ottenere neanche queste cose facili facili la dice lunga sull’efficacia della sua azione e sulla necessità di avere quanto prima un nuovo governo cittadino, nella speranza che esso sarà in grado di ben operare.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Nella #Roma del #M5S la decorazione di stelle montata nel 1998 in piazza #Montecitorio ne ha perse numerose. Neanche i luoghi del potere si salvano dal #degrado. . #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Nella #Roma del #M5S la decorazione di stelle montata nel 1998 in piazza #Montecitorio ne ha perse numerose. Neanche i luoghi del potere si salvano dal #degrado.
.
#fotodelgiorno 📸 https://t.co/6k06vgeaGJ

E niente, il @pdnetwork sarà pure al fianco dei romani ma ottenere un’interlocuzione con il segretario cittadino è impossibile. Che ne dice ad esempio @andcasu della proposta di @giannicuperlo per Roma? Ignorata in Toto, vero? twitter.com/diarioromano/s…

Ricandidatura #Raggi: qualche sana riflessione nel #M5S (ma anche fuori). @EnricoStefano annuncia la sua contrarietà alla #ricandidatura Raggi, nel metodo e nel merito, suggerendo un approccio simile a quello proposto da Cuperlo e dalla Bianchi. ▪️ 👇📰 diarioromano.it/ricandidatura-… Retweeted by diarioromano

Ricandidatura #Raggi: qualche sana riflessione nel #M5S (ma anche fuori). @EnricoStefano annuncia la sua contrarietà alla #ricandidatura Raggi, nel metodo e nel merito, suggerendo un approccio simile a quello proposto da Cuperlo e dalla Bianchi. ▪️ 👇📰 diarioromano.it/ricandidatura-…

I romani ormai ci hanno fatto l’occhio, ma non è normale trovarsi a passeggiare su marciapiedi tanto indecorosi (qui via Pascarella, traversa di viale Trastevere). . #Roma #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - I romani ormai ci hanno fatto l’occhio, ma non è normale trovarsi a passeggiare su marciapiedi tanto indecorosi (qui via Pascarella, traversa di viale Trastevere).
.
#Roma #fotodelgiorno 📸 https://t.co/AJYEk8dpC5

Il postino suona sempre due volte… ah no, neppure una! Un'assurda regola #antiCovid: le #raccomandate non vengono più consegnate ma occorre ritirarle alla #Posta col risultato di aumentare i contatti tra le persone. #Roma #12agosto ▪️ 👇📰 diarioromano.it/il-postino-suo… Retweeted by diarioromano

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close