Sulla rampa tra l’A24 e Settecamini una discarica continua

Decidiamo di accompagnare alcuni amici in visita a Roma nella magnifica Villa Adriana. E’ una domenica di fine luglio, molto calda e assolata e i nostri ospiti sono pronti a fotografare le bellezze che incontreremo lungo il percorso. C’è poco traffico e dunque la gita si annuncia piacevole.

Ma una volta usciti dall’A24 e superato il casello Settecamini veniamo colti dal solito senso di vergogna che si prova quando ci si imbatte nel degrado di questa povera città. Una lungo raccordo collega l’autostrada alla Tiburtina, attraversando luoghi di grande importanza commerciale, quali il Tecnopolo Tiburtino, il Centro Agroalimentare (Car) e arrivando poi al bivio per Bagni di Tivoli. Dunque un tratto percorso ogni giorno da migliaia di veicoli, non una sperduta stradina di campagna.

I lati di questo raccordo sono disseminati di ogni tipo di rifiuti. Sembrano quelle periferie degradate di Napoli riprese in famose serie tv tipo Gomorra. A Roma e dintorni, scene del genere non si erano mai viste. Ora cominciano a diventare troppo frequenti, segno di imbarbarimento senza fine.

Rampa settecamini rifiut2

Rampa settecamini rifiuti

Rampa settecamini rifiuti3

Rampa settecamini rifiuti4

Rampa settecamini rifiuti5

 

 

Ci si domanda perchè un tratta di strada venga scelto per gettare ogni tipo di rifiuto. Gli occhi dei nostri amici che si aspettavano di vedere bellezze e storia sono rattristati. Già passeggiare per Roma con i noti cumuli di immondizia che fanno da cornice in questi giorni li avevano delusi non poco, ma assistere a scene di degrado e abbandono così evidenti anche nei dintorni li fa dubitare fortemente sulle possibilità di ripresa di questa città.

Questo raccordo è a competenza mista, Comune di Roma e Comune di Guidonia. Purtroppo non si notano differenze nella gestione della pulizia, anzi forse si fa a gara a quale sia il tratto più sporco. In un primo tempo avevamo pensato fosse una strada gestita da Anas ma non abbiamo notato alcun segno e pertanto sembra quasi certo siano strade comunali. Ad ogni modo, anche se non lo fossero, le condizioni di degrado in cui versano sono tali che nessun ente può essere giustificato.

I nostri amici sono ripartiti portandosi nel cuore tanta bellezza ma anche tanto degrado. “L’avevamo letto sui giornali – ci dicono – ma pensavamo alle solite esagerazioni dei media”. E invece questa volta è tutto vero, nessuna esagerazione. Questa città ti lascia l’amaro in bocca e noi che ci viviamo non ce ne rendiamo più conto.

 

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Linee bus di #periferia: la gara vinta da Trotta e Troiani. Fuori Busitalia. Il gruppo che fa capo alle #Ferrovie era dato per favorito e invece non ce l'ha fatta. L'appalto da un miliardo assegnato con 4 anni di ritardo. Il servizio migliorerà? 👇📰 diarioromano.it/linee-bus-di-p…

Piazza dell’Inferno (altro che Paradiso). Piazza del Paradiso, nei pressi di S. Andrea della Valle, è l’ennesimo non-luogo del centro di Roma: sporcizia, immondizia, transenne abbandonate e sosta selvaggia di auto e moto #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Piazza dell’Inferno (altro che Paradiso).
Piazza del Paradiso, nei pressi di S. Andrea della Valle, è l’ennesimo non-luogo del centro di Roma: sporcizia, immondizia, transenne abbandonate e sosta selvaggia di auto e moto
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/9v9Ybl02SJ

Bus a fuoco: per paura delle #inchieste, #Atac prosegue a comprare nuove vetture. Saranno 1000 entro al fine del 2026. L'ultimo ordine da 25 milioni per 75 veicoli ibridi. Alcuni dirigenti già rinviati a giudizio per i troppi roghi del passato 👇📰 diarioromano.it/bus-a-fuoco-pe…

Talenti: il guasto alla conduttura provoca un lago. Nel parco di via Sannazzaro è spuntato un vero lago. La rete idrica era saltata martedì tra viale Jonio e via Matteo Bandello. Pesanti ripercussioni sul traffico #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Talenti: il guasto alla conduttura provoca un lago.
Nel parco di via Sannazzaro è spuntato un vero lago. La rete idrica era saltata martedì tra viale Jonio e via Matteo Bandello. Pesanti ripercussioni sul traffico
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/MTitrzV4Cx

Alzate, alziamo la voce! Chissà se il sindaco @gualtierieurope si farà vedere. twitter.com/grazianorossi/…

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close