Sparite le bancarelle di via Nazionale, o quasi

Sono sparite!

Le bancarelle con le rotelline su via Nazionale non ci sono più!

 

L’ultima volta che ne abbiamo parlato è stato a gennaio di quest’anno ma era dal settembre 2016 che denunciavamo la bruttura e lo scandalo commerciale di numerose bancarelle operanti sui marciapiedi di via Nazionale in barba ai divieti della normativa e senza pagare un euro di concessione. Il trucco usato da quei banchi dipendeva dalle concessioni itineranti di cui sono titolari, concessioni una volta utilizzate dalle apette che giravano la città vendendo merce varia ed ora riconvertite in bancarelle stanziali ma con delle “rotelline” che gli consentirebbero in teoria di spostarsi.

Queste licenze “itineranti” però non possono operare sulle strade della grande viabilità e, visto che via Nazionale rientra tra queste, costoro per anni l’hanno occupata abusivamente.

Finora i nostri appelli alla presidente Alfonsi, all’assessore Meloni ed al presidente Coia sono caduti nel vuoto. Oggi finalmente prendiamo visone di una via Nazionale liberata dalle bancarelle.

Speriamo si tratti di una soluzione definitiva.

 

Due sole note stonate. Anzitutto una bancarelle è rimasta, una di quelle più invasive.

 

 

Inoltre sulla strada ne è spuntata subito un’altra di bancarella, ancora più improvvisata e stracciona del solito. Vabbè che a montare queste schifezze non ci si mette nulla, ma qui siamo a via Nazionale, dove passano ogni ora chissà quante forze dell’ordine. Se solo la smettessero tutti di farsi solo gli affari loro e cominciassero a prendersi cura della città …

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

La maggioranza #M5S sempre più in confusione sulle #OSP. Normativa ancora rimandata, col presidente @AndreaCoiaM5S che accusa il #PD di ostruzionismo mentre è la sua maggioranza che si sta dividendo sul disastro da lui orchestrato🤷🏻‍♂️ ▪️ 👇📰 diarioromano.it/la-maggioranza…

La PA a #Roma è come un acquario in acqua stagnante. Intervista ad Alfredo Martini (@CCantiere). Una classe amministrativa più giovane, 15 veri comuni autonomi e flessibilità urbanistica. Una ricetta per uscire dalla crisi tremenda del dopo #Covid. ▪️ 👇📰 diarioromano.it/la-pa-a-roma-e…

Continua ad essere troppo frequente vedere autoveicoli in sosta sulle #ciclabili. Possibile sia così difficile reprimere infrazioni così odiose? (foto @bikediablo via Twitter) . #Roma #foto #lettori 📸

test Twitter Media - Continua ad essere troppo frequente vedere autoveicoli in sosta sulle #ciclabili. Possibile sia così difficile reprimere infrazioni così odiose? (foto @bikediablo via Twitter)
.
#Roma #foto #lettori 📸 https://t.co/2rcCjPcC8B

E niente, anche oggi la normativa definitiva sulle OSP verrà forse approvata domani, anzi al meglio lunedì. Ma per il presidente @AndreaCoiaM5S la responsabilità è sempre di qualcun altro. facebook.com/AndreaCoiaM5SR…

PD giù la maschera. Contro la delibera per aiutare le attività produttiveVirginia Raggi

Pubblicato da Andrea Coia su Venerdì 3 luglio 2020
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close