Si rivedono le potature a Roma! Ma non basta

Riceviamo in copia e rilanciamo.

 

Salve,
pochi giorni fa oltre alla potatura degli alberi in via Francesco Grimaldi (come comunicato dagli avvisi apposti) ne avete tagliati (lasciando il solito ceppo) almeno 10/15, piccoli, grandi, senza nessuna spiegazione, senza che presentassero problemi o malattie evidenti.
Sarenne opportuno che in una zona dove già gli alberi sono rari prima di eliminarli si comunicasse il perchè e/o almeno si provasse a salvarli. Sembra invece che questa giunta abbia intrapreso, ormai da anni, una mattanza (spesso indiscriminata) di alberi, nascondendosi sotto la voce “potatura”! Sono ormai decine le vie che hanno subito questo trattamento e, anche dopo diverso tempo, i ceppi sono ancora lì e di sostituire le piante tagliate non v’è traccia.
Assessore Fiorini, le sarebbe possibile spiegarci il perchè di questo comportamento? Potrebbe spiegarci il perchè di questi abbattimenti (senza trincerarsi dietro la solita scusa che erano malati?) Potrebbe, almeno una volta, interloquire con chi le paga lo stipendio, cioè noi cittadini? Oltretutto, cosa molto importante, quand’è che provvederete alla sostituzione di quelli abbattuti?
Marco
Proviamo anche noi a sollecitare l’assessore Fiorini, nella speranza che oltre a cominciare a vedere qualche intervento sugli alberi di Roma (potati quelli di viale Manzoni, in corso di potatura quelli di viale Parioli) ella vorrà cambiare registro iniziando a dialogare con i cittadini.
D’altronde tra le sue deleghe c’è anche la “Cura dei rapporti con la cittadinanza attiva …”, anche se finora di rapporti non se ne sono visti molti.

 

 

 

Ne approfittiamo per ricordare anche l’albero da incubo alla stazione Termini, sempre lì a rappresentare degrado e pericoli.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

In campeggio dentro Villa Borghese. Con tanto di tenda e materassino per dormire. Accanto al cinema dei Piccoli in largo Mastroianni, all'interno del parco #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - In campeggio dentro Villa Borghese.
Con tanto di tenda e materassino per dormire. Accanto al cinema dei Piccoli in largo Mastroianni, all'interno del parco
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/0QQ4ugGuuz

Un angolino appartato dove non passa nessuno ... twitter.com/RosaAntinum/st…

@_nelFrattempo qualche centinaio di migliaio di cittadini paga in anticipo l'abbonamento.. E circa 2,2 Milioni di cittadini, con le loro tasse, tengono in piedi #ATAC e il suo vergognoso (dis)servizio Retweeted by diarioromano

Via Pezzana riapre dopo quasi tre anni. Soddisfazione dei residenti. Restano diverse limitazioni per la strada del II Municipio ma almeno #anziani e #disabili non sono più ostaggio dell'abbandono. Il cantiere costato 750 mila euro 👇📰 diarioromano.it/via-pezzana-ri…

A Monti Tiburtini tornano i rifiuti. Il lato della strada era stato ripulito da poco e subito sono stati gettati materassi e vecchi mobili. Sempre nello stesso punto #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - A Monti Tiburtini tornano i rifiuti.

Il lato della strada era stato ripulito da poco e subito sono stati gettati materassi e vecchi mobili. Sempre nello stesso punto
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/6fNhcvBqPe

Le scritte sui muri indignano solo se politicamente scorrette. Vengono definite "gesto ignobile" se imbrattano un hotel della #Roma bene e lasciano indifferenti quando devastano l'80% dei muri in città 👇📰 diarioromano.it/le-scritte-sui…

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Aridaje col Tridente pedonale!?!

Con la scusa di rendere il Tridente interamente pedonale (in gran parte già lo è) si propongono nuovi inutili parcheggi interrati, mentre basterebbe applicare le discipline già esistenti

Leggi l'articolo »

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close