Sgomberato l’insediamento di Scalo S. Lorenzo

Nessun commento

abusivi san lorenzo

 

Dalla Polizia Locale di Roma Capitale riceviamo

 

Pattuglie della Polizia Locale hanno sgomberato un insediamento abusivo in largo Passamonti.

Nell’area del parco Sante de Sanctis i reparti del PICS ( Pronto Intervento Centro Storico) e del Gruppo Sapienza hanno identificato 16 persone, di nazionalità italiana e straniera, tra cui due donne, a cui è stata offerta assistenza alloggiativa, poi rifiutata, tramite la Sala Operativa Sociale.

L’intervento, richiesto dall’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale e dal Dipartimento delle Politiche Sociali, ha permesso la rimozione da parte di AMA di 40 metri cubi di materiali tra tende, suppellettili, masserizie e rifiuti.

Al termine dell’operazione il Servizio Giardini ha ripristinato la recinzione esterna e chiusi i tre ingressi per impedire nuovi insediamenti.

 

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

L'ennesimo intervento "alla romana" in pieno centro storico dimostra che né il Municipio né il Comune hanno un minimo controllo del territorio. diarioromano.it/i-lavori-quell…

Mentre a Roma il dibattito pubblico è stato abolito (ricordiamoci il referendum dell'11 novembre!), a Parigi i cittadini vengono coinvolti nelle scelte strategiche dal governo locale. diarioromano.it/?p=27074

Quest'anno a piazza Venezia ci sarà un albero di Natale decente. @virginiaraggi si arrende e accetta che a occuparsene sia uno sponsor come accade in tante altre città. #Spelacchio diarioromano.it/?p=27213

Video diario
  • Tragedie e farse romane

    A Roma le tragedie si ripresentano sempre come farsa. Il caso del tassista che picchia l'automibilista non ha insegnato nulla

  • Tutto lo spazio alla bancarella

    Perché a p.za Vittorio tutto lo spazio va alle bancarelle e per i pedoni c'è solo un piccolo cunicolo? Si può fare il contrario? V.R.

Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.