Scritte e insegne in libertà a piazza Navona

Nessun commento

Riceviamo una segnalazione su un’attività commerciale sita in piazza Navona che pare proprio esageri con insegne e pubblicità esterne.

 

 

 

Indubbiamente l’accozzaglia di scritte, cartelli e decorazioni varie sfigurerebbe ovunque, ma trovare un tale obbrobrio in piazza Navona è inaccettabile.

Peraltro neanche a dire che il negozietto si trovi nel lato un po’ più commerciale della piazza, verso via Agonale e la fontana del Nettuno. Al contrario esso è proprio a fianco della chiesa di Sant’Agnese.

 

 

Non bastasse poi la schifezza diurna, con l’oscurità l’esercizio commerciale si illumina in maniera invadente e totalmente fuori contesto.

 

 

 

Noi partiamo dal presupposto che una tale esposizione di scritte, oggetti e insegne luminose non sia stata autorizzata da nessuno, non potendo immaginare come ciò avrebbe potuto accadere in un luogo iconico come piazza Navona.

Se ciò è vero, come è possibile che sia un blogghino come il nostro a sollevare il problema, grazie alla segnalazione di un cittadino indignato, e non abbiano già provveduto tutte le autorità di tutela (Municipio, Comune, Polizia Locale, soprintendenze/sovrintendenze varie) a far rimuovere tutti gli ammennicoli esterni del negozietto?

 

Entrambe le attuali amministrazioni comunale e municipale hanno dimostrato di non saper neanche vedere i danni che un turismo sfrenato e senza regole stanno creando al centro storico di Roma. Inoltre esse non sono minimamente attrezzate per pensare di poter contrastare un tale deleterio fenomeno, ma per reprimere piccole porcherie come quella mostrata nelle foto basta un poco di amor proprio per la propria città.

 

Gireremo questa segnalazione ai vari uffici, nel caso questo pezzo non sarà sufficiente a ripristinare il decoro in quell’angolo di piazza Navona.

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Un sedicente movimento "Magnitudo" ha sporcato interi quartieri con questa roba abusiva. Basterebbe trovarli sui social e multarli. Ma non lo farà nessuno. #buonaserata #venerdi13 #photo #Campidoglio #cartelloni #manifesti #abusivi #decoro #decorourbano @virginiaraggi

test Twitter Media - Un sedicente movimento "Magnitudo" ha sporcato interi quartieri con questa roba abusiva. Basterebbe trovarli sui social e multarli. Ma non lo farà nessuno.
#buonaserata #venerdi13 #photo #Campidoglio #cartelloni #manifesti #abusivi #decoro #decorourbano @virginiaraggi https://t.co/fQf7GkTYKj

Nessun controllo preventivo, banchi irregolari e merce non sicura. Quasi tutte le contravvenzioni riguardano le attività riconducibili alla famiglia "Tredicine". L'assessore Carlo Cafarotti, ha dichiarato: "Resettiamo subito il bando, proviamo a salvare il #Natale 2020". #Roma

test Twitter Media - Nessun controllo preventivo, banchi irregolari e merce non sicura. Quasi tutte le contravvenzioni riguardano le attività riconducibili alla famiglia "Tredicine". L'assessore Carlo Cafarotti, ha dichiarato: "Resettiamo subito il bando, proviamo a salvare il #Natale 2020". #Roma https://t.co/WvXGceQaOv
Video diario
Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.