Sangue che ricade sull’Amm.ne

Nessun commento

Prosegue quella che nel lontano marzo 2015 definimmo la mattanza pedonale, con la morte l’altro ieri di un giovane quattordicenne, Matheusz Botucinski, investito mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali di via Trionfale, in zona Ottavia.

 

Era solo poco più di un mese fa l’ultima volta, l’ennesima, che ricordavamo ai responsabili della mobilità cittadina la grave responsabilità che hanno in questo genere di incidenti. Rimandiamo quindi a quel pezzo per i motivi in base ai quali a nostro avviso il sangue di queste vittime della strada ricade su chi da oltre 18 mesi non ha messo in campo alcuna iniziativa immediata per cercare, anche solo “cercare”, di fermare questa strage.

Qui ci limitiamo quindi a ripetere a chiare lettere due concetti di cui rappresentanti istituzionali minimamente responsabili coglierebbero tutta la gravità:

 

Che Raggi, Meleo, Stefàno e Porta avvertano le loro dirette responsabilità nella morte del povero Mateusz Borucinski.

 

Mateusz Borucinski non è morto per un destino cinico e baro ma per trovarsi a vivere in una città i cui amministratori in oltre 18 mesi di governo non sono riusciti a fare un singolo passo avanti per fermare la strage di pedoni!

 

 

Vorremmo tanto sperarlo, ma purtroppo temiamo che questa non sarà l’ultima volta un cui dovremo ricordare agli amministratori romani il sangue di cui sono sporche le loro mani.

 

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Da oltre 5 anni il Palazzo della Cancelleria è impacchettato solo per lucrare con la mega pubblicità. Nessuno ha lavorato sulle facciate per anni. La denuncia dei residenti del quartiere. diarioromano.it/?p=29085

test Twitter Media - Da oltre 5 anni il Palazzo della Cancelleria è impacchettato solo per lucrare con la mega pubblicità. Nessuno ha lavorato sulle facciate per anni. La denuncia dei residenti del quartiere. https://t.co/TqGmAEzEGw https://t.co/tuzLzelVJn

Nei giorni normali servizio TPL di superficie a Roma intorno al 70%, il giorno dello sciopero sfiora il 60%!?! @virginiaraggi @LindaMeleo Lo capite che c'è qualcosa di molto grosso che non va e che va spiegato? E non dite che stanno per arrivare 600 nuovi bus perché è una balla! twitter.com/MercurioPsi/st…

Video diario
  • Gli spartitraffico della Colombo

    Ricordate quando gli spartitraffico della Colombo erano aiuole fiorite e annaffiate? Ora solo erbaccia incolta. Andrea

  • Volete leggere gratis?

    Allora andate al parcheggio di via Albergotti davanti al parco del Pineto. Qui libri gettati in terra non mancano mai. Franco Quaranta

Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.