Roma agricola – Parsec Agri Cultura

Un nuovo esempio di come l'agricoltura può essere un mezzo di rigenerazione ambientale ma anche personale e sociale, promuovendo benessere e servizi di qualità per il territorio di Roma

I nostri sensi si affinano, cerchiamo spazio, aria più leggera, profumi, colori, sapori più veri. Il verde è magnetico, la rigenerazione un mantra. 

 

Per la tredicesima tappa di questa panoramica torniamo all’interno del Parco Naturale della Marcigliana, stavolta alla Parsec Agri Cultura, in Via della Marcigliana 532.

 

 

L’azienda Parsec Agri Cultura è una cooperativa sociale agricola costituita nel 2014 dai soci della Parsec Flor, a sua volta nata nel 1993 e con sede dov’è oggi Agri Cultura, ovvero un fondo di quasi 4 ettari di terra in affitto. La presenza del gruppo Parsec, fondato al Tufello circa trent’anni fa e da sempre attivo nella promozione di integrazione sociale, formazione e benessere, ha fin dall’inizio caratterizzato le attività di questa cooperativa.

 

Qui infatti si adotta l’agricoltura come strumento di inserimento lavorativo e sociale, riconoscendo la sua importanza per lo sviluppo locale del territorio e per garantire produzioni di qualità all’interno di una filiera corta.

 

 

 

 

In campo si coltiva in biologico con rotazioni e consociazioni: su circa due ettari e mezzo ci sono ortaggi stagionali, vari olivi e alberi da frutta. Ci sono anche galline e oche per la produzione di uova, un asino, due caprette tibetane e due arieti d’Ouessant!

 

 

 

Tutti i prodotti sono venduti sotto il brand Orto di Roma, attraverso Gruppi di Acquisto Solidale e presso il punto vendita aziendale, con consegne a domicilio ma solo nell’ambito del territorio del Municipio III.

 

 

Passeggiando in campo si vedono delle serre ad oggi non utilizzate, ma in una di queste si trova la voliera dell’associazione Tutela Pipistrelli, che si occupa di salvaguardia, cura e riabilitazione di chirotteri!

 

Oltre ai soci e qualche lavoratore stagionale, il lavoro in cooperativa è svolto da persone con difficoltà nei più svariati ambiti, ospitate grazie alla collaborazione dei Servizi sociali territoriali, centri sociali, altre cooperative o associazioni di genitori.

 

La Parsec Agri Cultura si impegna a rispondere alle diverse necessità individuali offrendo una formazione finalizzata all’inserimento lavorativo e sociale, provando a mantenere un contatto per quanto possibile vivo e costante nel tempo, anche al termine dell’esperienza in azienda.

 

Anche in questa realtà quindi l’agricoltura è un mezzo di rigenerazione ambientale ma soprattutto personale e sociale, promuovendo benessere e servizi di qualità per il territorio di Roma!

 

Per una visita:

  • Il punto vendita è aperto dal martedì al sabato.

 

Per info e aggiornamenti:

 

http://www.parsecagricultura.it/agricultura/

https://www.facebook.com/OrtoRoma/

https://www.instagram.com/ortodiromaparsecagricultura/

 


Le altre tappe di Roma agricola

La Cooperativa Agricola Coraggio

La Cooperativa CO.BR.AG.OR

La Cooperativa Agricoltura Nuova

La Cooperativa Agricoltura Capodarco

La Cooperativa Il Trattore

L’ Azienda agricola La Nuova Cervelletta

L’ Azienda agricola CASA

La Cooperativa Sociale ARIA

CSA Semi di Comunità

Azienda agricola Roma Aeterna

L’Orto di Giulia

Tenuta Redicicoli

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Botteghe storiche e artigiani: un #patrimonio da salvare Il consiglio regionale approva la legge. #Formazione per i mestieri a rischio di estinzione e fondi per promuovere l'eccellenza. Ne sono rimaste 900: erano 5000 negli anni '90 solo in centro 👇📰 diarioromano.it/botteghe-stori…

Vasi, tavoli e ombrelloni in mezzo all’incrocio. A viale Carlo Felice l’ingordigia di un ristoratore gli ha fatto occupare un pezzo di incrocio con i suoi arredi. Ma per i vigili neanche il pericolo per la circolazione è un buon motivo per intervenire #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Vasi, tavoli e ombrelloni in mezzo all’incrocio. 

A viale Carlo Felice l’ingordigia di un ristoratore gli ha fatto occupare un pezzo di incrocio con i suoi arredi. Ma per i vigili neanche il pericolo per la circolazione è un buon motivo per intervenire
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/bejgmcfB8y

#Trasporti. E se il PUMS andasse ripensato? Uno studio dell'Associazione Roma Ricerca Roma mette in evidenza i limiti del Piano e propone una #rivoluzione del ferro: 4 metro e tram. Ma non quello ai Fori... 👇📰diarioromano.it/trasporti-e-se… Retweeted by diarioromano

Il DG aveva detto a @rep_roma che avevamo 200 spazzatrici funzionanti, smentendo noi che sostenevamo ce ne fossero meno della metà operative. Nonostante il supporto di ditte private ancora c'è molto da fare. Vorremmo tanto credergli come fanno @Sabrinalfonsi e @gualtierieurope Retweeted by diarioromano

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close