Riuscirà Di Maggio nel miracolo?

1 Commento

… di convincere i vigili del Primo Gruppo a smetterla di tollerare la sosta selvaggia sotto la propria sede centrale?

 

Noi è dal 2015 che periodicamente passiamo per via della Greca, sede del comando del Primo Gruppo della Polizia Locale Roma Capitale, e sistematicamente troviamo innumerevoli autoveicoli in sosta vietata.

Cogliendo l’occasione del cambio al Comando Generale della PLRC, con l’arrivo di Antonio Di Maggio, abbiamo voluto fare un nuovo controllo dopo l’ultimo che risale al giugno 2017 (subito dopo l’arrivo del nuovo Comandante del Primo Gruppo, Roberto Stefano).

Nessuna sorpresa, purtroppo, come documentano le immagini che seguono.

 

 

Noi abbiamo salutato con favore l’arrivo del Comandante Di Maggio al vertice del Corpo di PLRC, ci aspettiamo però dei segnali immediati che diano il senso di un cambio di passo rispetto all’immobilismo visto con la gestione Porta.

Chiaramente Di Maggio non ha la bacchetta magica, per cui non ci aspettiamo che improvvisamente risolva tutti i problemi di Roma. Quello che però lui può fare nell’immediato e a costo zero è convincere i propri dirigenti che bisogna dare dei segnali immediati di cambiamento. Il primo e più facile è smetterla di far finta di niente riguardo la sosta selvaggia subito fuori dei loro uffici.

È solo questione di volontà e di capacità di guardare con occhi nuovi ai problemi di Roma. Se cominceremo a vedere questo genere di segnali ci confermeremo nella speranza che Di Maggio possa avere qualche possibilità di risolvere quello che abbiamo definito il problema numero 1 della città di Roma. Se invece le situazioni mostrate dalle immagini continueranno a verificarsi vorrà dire che ci siamo sbagliati e che bisognerà rimettersi in attesa di un nuovo Comandante.

Articoli correlati

1 Commento

  1. Salvatore

    Non vedo altra soluzione che un esposto Alla Procura della Repubblica: se lo meritano proprio!! E poi il licenziamento dei responsabili!

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

L'ennesimo intervento "alla romana" in pieno centro storico dimostra che né il Municipio né il Comune hanno un minimo controllo del territorio. diarioromano.it/i-lavori-quell…

Mentre a Roma il dibattito pubblico è stato abolito (ricordiamoci il referendum dell'11 novembre!), a Parigi i cittadini vengono coinvolti nelle scelte strategiche dal governo locale. diarioromano.it/?p=27074

Quest'anno a piazza Venezia ci sarà un albero di Natale decente. @virginiaraggi si arrende e accetta che a occuparsene sia uno sponsor come accade in tante altre città. #Spelacchio diarioromano.it/?p=27213

Video diario
Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.