Rigenerazione urbana, quella buona

Nessun commento

Di rigenerazione urbana “alla romana” ce ne siamo occupati recentemente, parlando del villino abbattuto a via Ticino e della prossima demolizione di villa Paolina.

Come abbiamo scritto, a Roma la rigenerazione urbana invece che servire a riqualificare quartieri degradati, viene usata per aumentare le cubature in zone di pregio, col risultato di sostituire edifici storici, benché non degni di particolare tutela, con anonime costruzioni moderne.

 

Un amico del blog ci ha mandato qualche foto di un intervento in corso a Madrid in una zona periferica, dove si sta demolendo un anonimo e datato stabile.

 

rigen1

rigen2

 

Al posto del vecchio edifici verranno edificate nuove residenze, campi sportivi ed aree per bambini.

Insomma, un intervento di rigenerazione urbana da manuale.

 

A Roma invece ci si continua ad accanire su edifici storici che fanno da quinta ad aree di pregio. Come già scritto, la prossima demolizione è prevista in viale XXI Aprile e riguarda villa Paolina. Di seguito il confronto tra la situazione odierna ed il risultato atteso.

 

rendering

A questo link è anche disponibile un video con la storia della villa Paolina di Mallinckrodt.

Come si desume anche dal video, la costruzione arrivata ai nostri giorni non è degna di particolare tutela, ma essa è senz’altro adeguata al paesaggio circostante. Del tutto estranea a tale paesaggio è invece la costruzione moderna così come mostrata nel rendering.

 

Considerato che per una serie cospicua di immobili storici non c’è ormai più nulla da fare, essendo le demolizioni già state decise ed autorizzate, a nostro avviso conviene spostare l’attenzione sulle nuove costruzioni che si vanno a realizzare. In perfetto stile romano, i nuovi edifici appaiono infatti di qualità medio bassa ma soprattutto del tutto decontestualizzati rispetto all’ambiente esterno. Perché allora non chiedere ai costruttori di rivedere i loro progetti proponendo qualcosa che si integri con lo stato dei luoghi?

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets
Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.
  • Sempre prepotenze impunite

    Sosta sulle strisce e ad ostruire lo scivolo per disabili, sempre con la garanzia dell'impunità (via Orvieto). A quando un cambiamento? V.N.

  • Roma, provincia di Kerala

    In Kerala combattono contro la furia dei monsoni e Roma continua a subire disagi enormi per semplici temporali estivi. Una discontinuità è ormai ineludibile