Orari dei seggi, documenti necessari, tipologia del quesito e altre informazioni utili per la consultazione di domenica e lunedì

 

Domenica 20 e lunedì 21 settembre, siamo chiamati a votare per il Referendum Costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari.

Il quesito stampato sulla scheda è il seguente:

“Approvate il testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n.240 del 12 ottobre 2019?”

Pertanto si vota per la riduzione del numero dei deputati da 630 a 400 e quello dei senatori da 315 a 200.

Per questo referendum non è richiesto un quorum.

Al seggio occorre presentare il certificato elettorale e uno dei seguenti documenti di riconoscimento:

  • a) carta  d’identità o altro documento d’identificazione munito di fotografia, rilasciato da una pubblica amministrazione, anche se scaduto, purché sia sotto ogni altro aspetto regolare ad assicuri l’identificazione dell’elettore;
  • b) tessera di riconoscimento rilasciata dall’Unione nazionale ufficiali in congedo d’I talia, purché munita di fotografia e convalidata da un Comando militare;
  • c) tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, purché munita di fotografia.

Le votazioni si svolgeranno in due giornate: domenica 20 settembre, dalle 7 alle 23 e lunedì 21 settembre, dalle 7 alle 15.

Al fine di agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate, dei duplicati o dei tagliandi di aggiornamento, gli Uffici del Servizio Elettorale di via Luigi Petroselli n. 50 saranno aperti secondo i seguenti orari:

Giovedì 17 settembre 2020 ore 8.30 – 16.30

Venerdì 18 settembre 2020 ore 8.30 – 18.00

Sabato 19 settembre 2020 ore  9.00 – 18.00

Domenica 20 settembre 2020 ore 7.00 – 23.00

Lunedì 21 settembre 2020 ore 7.00 – 15.00

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

#Incendio al parco del Pineto: una tragedia annunciata, più volte, da anni Il devastante incendio che ieri ha interessato il parco del Pineto ha radici nell'incuria che da anni lo caratterizza (nel 2016 un incendio simile). 👇📰 diarioromano.it/incendio-al-pa…

Riprese cinematografiche in tutto il Tridente. E i veicoli degli abitanti? Tutta l'area interessata da divieti di sosta per riprese cinematografice fino all'11 luglio. Giusto non garantire la sosta agli abitanti, ma dove si pensa che li mettano i veicoli nei prossimi giorni #Roma

test Twitter Media - Riprese cinematografiche in tutto il Tridente. E i veicoli degli abitanti?
Tutta l'area interessata da divieti di sosta per riprese cinematografice fino all'11 luglio. Giusto non garantire la sosta agli abitanti, ma dove si pensa che li mettano i veicoli nei prossimi giorni
#Roma https://t.co/0bmZ702lgc

@gualtierieurope @vigilidelfuoco Ok caro sindaco @gualtierieurope e ovviamente grazie @vigilidelfuoco. A quando lo sblocco dell'appalto per lo sfalcio, fermo dai tempi di Noè? diarioromano.it/a-roma-niente-… @diarioromano @ErMejoSindaco Retweeted by diarioromano

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close