Diamo volentieri atto all’attuale amministrazione di essere riuscita a reprimere con buona efficacia il malcostume delle affissioni abusive, che fino a non molto tempo fa costituivano la norma a Roma. E la riprova l’abbiamo avuta recentemente, notando come i manifesti in memoria di una personalità politica di centrodestra siano stati affissi correttamente, con tanto di regolare timbro dell’ufficio affissioni, mentre negli anni passati questi stessi manifesti venivano affissi nella più totale illegalità.

C’è però qualcuno che ancora si ostina a fare un po’ come gli pare, ed è buona norma segnalarlo sia per esporlo al giusto pubblico ludibrio, sia per aiutare l’ufficio affissioni a non fargliela passare liscia. Eccoli qua i furbi di giornata, ripresi nella foto in piazza dei Cinquecento.

manifTermini

 

Si tratta di un sedicente sindacato di base, USB, che evidentemente pensa di avere chissà quale diritto di parola mentre dimostra solo di essere un incivile che pretende gli altri debbano a tutti i costi conoscere le loro flatulenze mentali. La grafica dei manifesti ed il loro sintetico contenuto, a prescindere da come la si pensi sul Sindaco e sull’argomento TPL, sono infatti di un livello imbarazzante.

L’auspicio è che l’ufficio affissioni faccia il suo dovere, sanzionando gli illeciti, e quindi costringendo questo sindacato a dare il proprio contributo alla collettività, anche se in una modalità probabilmente diversa da quella che lorsignori dell’USB si aspetterebbero.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Via Aurelia allagata poco dopo l'Aurelia Hospital. Strada ad una corsia, in fila una ventina di minuti.

test Twitter Media - Via Aurelia allagata poco dopo l'Aurelia Hospital. Strada ad una corsia, in fila una ventina di minuti. https://t.co/2o8TvJ2jFC

Il problema è sempre più serio. Sono oltre 60mila, in continua crescita. Ogni strada ha almeno un’auto abbandonata. Clicca il link per approfondire❗ #Roma #fotodelgiorno 📸 ➡️diarioromano.it/a-roma-le-auto…⬅️ℹ️

test Twitter Media - Il problema è sempre più serio. Sono oltre 60mila, in continua crescita. Ogni strada ha almeno un’auto abbandonata. Clicca il link per approfondire❗
#Roma #fotodelgiorno 📸
➡️https://t.co/dXXLRlAm8x⬅️ℹ️ https://t.co/22zYcXsDgQ

L’assessore “portavoce dei cittadini” Calabrese continua a negarsi ai #cittadini. Vi sono ad esempio molte migliaia di titolari di permesso #ZTL che attendono da mesi una decisione dell'assessore sulla proroga della scadenza... #23settembre #Roma ▪️ 👇📰 diarioromano.it/lassessore-por… Retweeted by diarioromano

L’assessore “portavoce dei cittadini” Calabrese continua a negarsi ai #cittadini. Vi sono ad esempio molte migliaia di titolari di permesso #ZTL che attendono da mesi una decisione dell'assessore sulla proroga della scadenza... #23settembre #Roma ▪️ 👇📰 diarioromano.it/lassessore-por…

Nonostante vi siano a #Montecitorio dei sedicenti "portavoce dei cittadini", quelli che dovevano aprire il #Parlamento come una scatoletta di tonno, sotto il palazzo si continua a parcheggiare sui marciapiedi. . #Roma #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Nonostante vi siano a #Montecitorio dei sedicenti "portavoce dei cittadini", quelli che dovevano aprire il #Parlamento come una scatoletta di tonno, sotto il palazzo si continua a parcheggiare sui marciapiedi.
.
#Roma #fotodelgiorno 📸 https://t.co/VRIVCAjIze
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close