Più che il Campidoglio un pollaio

Nessun commento

 

Almeno sotto il Campidoglio potrebbero limitare l’utilizzo delle orride reti da pollaio. O anche utilizzare un colore diverso. G.T.

 

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Nella caporetto del verde romano non si salvano neanche le aiuole e palme di piazza di Spagna. Si direbbero i risultati anche del "lavorare indefessamente pancia a terra" di @daniele_diaco diarioromano.it/?p=36021

Prove di alleanza non solo a livello nazionale. Alla Regione @PD_Lazio e @M5SLazio vogliono rimandare il piano che prevede lo sgombero in 7 anni di 22 edifici. Finirà mai il privilegio di pochi propotenti ai danni di tantissimi bisognosi? @nzingaretti diarioromano.it/?p=36070

Video diario
  • Fare il pesce in barile

    Assai pilatesche le affermazioni della Presidente Alfonsi in risposta alle lamentele dei cittadini per i fastidi acustici della movida

  • Bancarella blob

    Come un blob questa bancarella in via Portuense, altezza via Rappini, si sta espandendo sempre più fino ad impedire il passaggio. D. M.

  • Il mostro abbandonato

    Si riuscirà mai a far rimuovere il mega impianto all'angolo tra la Colombo e la Laurentina, abbandonato da anni? G.T.

Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.