Pista ciclabile con immissione in autostrada

Tra i tanti record mondiali, in gran parte negativi, che Roma può vantare va probabilmente annoverato il caso dell’unica pista ciclabile al mondo che si immette direttamente su un’autostrada cittadina.

La pista ciclabile che costeggia via della Magliana e prosegue in direzione del mare termina esattamente all’interno dell’autostrada Roma-Fiumicino, proprio proprio all’interno, con tanto di eliminazione di tutte le barriere e new-jersey vari.

La foto che segue è stata presa da un veicolo che stava percorrendo l’autostrada e come si può vedere non c’è nulla che divida la pista ciclabile dall’asfalto dell’autostrada.

 

ciclabile

Tralasciando il dettaglio dell’ennesima discarica a cielo aperto apprezzabile sulla destra della foto (ce n’è purtroppo a centinaia a Roma), ci si chiede se sia normale una tale commistione, immaginando il caso di un bambino che portato a pedalare sulla ciclabile dai genitori, in caso di distrazione si possa ritrovare in mezzo ad un’autostrada. È vero che occorre sempre prestare attenzione a dove bambini e ragazzi vadano a finire, specialmente in bici, stante che la stessa ciclabile percorre l’argine non protetto del Tevere ed attraversa incroci pericolosi. Ma la mancanza totale di una qualsiasi delimitazione tra ciclabile ed autostrada appare davvero una pericolosa anomalia.

C’è peraltro da pensare che i ciclisti siano in parte costretti ad immettersi proprio sull’autostrada, nel caso vogliano proseguire su via della Magliana, come mostrato dalla foto che segue.

 

ciclista

Che sia formalmente corretto o meno, a nostro avviso questa è una situazione che richiederebbe un qualche intervento immediato da parte dell’amministrazione e chissà che tra le tante cose che il delegato alla ciclabilità sembrerebbe avere in cantiere, sempre mantenendo il suo ormai caratteristico modo di operare “carbonaro”, non ci si possa inserire anche una qualche idea per sistemare questo snodo, prima che qualcuno ci si faccia male.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

#MetroA MA.315 partita ora da capolinea Battistini dopo circa 6 (SEI) minuti da precedente Nel corso dell'anno la situazione andrà PEGGIORANDO #sapevatelo #AtacRiparte #RomaFallisce diarioromano.it/un-giubileo-qu… Retweeted by diarioromano

A #Roma una Polizia Locale con le pezze al sedere, e durerà per molto. Vigili che non possono più portare la pistola oppure impossibilitati a verificare le targhe dei veicoli, ma anche sotto organico e con nessuna prospettiva di crescita 👇📰 diarioromano.it/a-roma-una-pol…

Una "storia piccola, piccolissima ..." con cui anche l'amm.ne di @gualtierieurope ci dice di lasciarli stare #Atac e il #TPL a Roma e di preferire sempre l'auto privata, con la quale si può fare impunemente quel che si vuole. facebook.com/dajackdaniel/p…

Tante critiche all'amministrazione ma almeno una promessa è stata mantenuta(*): ➡️ trasporti pubblici GRATIS 🥳 a #Roma (*) mantenuta nel senso che non è cambiato nulla twitter.com/GVL42867714/st… Retweeted by diarioromano

Nomentana: da oggi potature tra corso Trieste e Regina Margherita. Divieto di sosta e modifiche alla circolazione in diverse strade limitrofe. Il tratto di Nomentana resterà chiuso tra le 8 e le 18. Tutte le linee dei bus deviate su corso Trieste #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Nomentana: da oggi potature tra corso Trieste e Regina Margherita.

Divieto di sosta e modifiche alla circolazione in diverse strade limitrofe. Il tratto di Nomentana resterà chiuso tra le 8 e le 18. Tutte le linee dei bus deviate su corso Trieste
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/D6kjXcwTBT
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close