Pineto: dopo la manifestazione una prima pulizia

Nessun commento

pineto

 

L’erba falciata di fresco e una pulizia sommaria del parco. Come si vede nella foto qui sopra al Pineto il servizio giardini si è fatto vedere in queste ore. Un intervento programmato da tempo o sollecitato dopo la manifestazione di una settimana fa?

E’ probabile che sia stata proprio la protesta dei cittadini a svegliare qualche amministratore un pò “distratto”. La manifestazione “Abbracciamolo” è stata partecipata da alcune decine di abitanti della zona, esasperati dal degrado che attanaglia il parco e dai fatti criminosi che sono accaduti in questi mesi.

Hanno chiesto una recinzione (da chiudere nelle ore notturne), una maggiore sorveglianza, una pulizia costante e l’aiuto da parte dei servizi sociali al barbone che sparge cibo in ogni angolo del parco, attirando topi e gabbiani.

 

pineto manifestazione

pineto manifestazione2

pineto manifestazione3

pineto manifestazione4

pineto manifestazione5

 

Oltre al gruppo Volontari Decoro XIII° , hanno partecipato anche il vicepresidente del Municipio Zuppello e l’ex presidente Daniele Giannini. Anche i rappresentanti dei cittadini sudamericani che spesso organizzano feste nel parco hanno voluto aderire alla manifestazione per dimostrare che hanno compreso il messaggio. Si sono impegnati a pulire dopo le loro feste e chiedono un maggior controllo.

Tutto bene quindi? Niente affatto. Purtroppo già in queste ore i volontari segnalano il ritorno dei venditori abusivi di alcolici e alimenti, di persone che urinano contro il muro della scuola e di gruppi elettrogeni inquinanti sempre accesi. Insomma non basta una pulizia del prato (sicuramente benvenuta) se non si organizza una vera vigilanza. Perchè le istituzioni ci devono essere sempre. Una presenza spot non serve a nulla.

 

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Una mozione votata da tutti i partiti tranne @OrlandoCorsetti sposta gli #urtisti in via delle Muratte. Così si vanifica il Tavolo del Decoro e si apre a contenziosi da parte di altri ambulanti. Un assurdo bipartisan. @AndreaCoiaM5S @PD_ROMA @DePriamo diarioromano.it/?p=37789

Video diario
  • Recidivi e impuniti

    L'Ama ha rimosso il divanetto che vi avevo segnalato accanto alla fermata Campi Sportivi. E subito è comparso questo frigo Che schifo! Flavio

  • Bici Obike privatizzata

    Ho provato a noleggiare questa bici ma quando mi sono avvicinato ho trovato la sorpresa: l'avevano legata ad un palo. Che vergogna. F. P.