Parole pacate e chiare sui rifiuti a Roma

Nessun commento

A dispetto delle imbarazzanti dichiarazioni dell’assessore Montanari, a Roma c’è senz’altro un’emergenza rifiuti, non foss’altro perché le due istituzioni che dovrebbero cooperare per gestirli i rifiuti hanno cominciato a litigare, facendo temere il peggio.

Per farci un’idea chiara, seppur sommaria, di come stanno le cose ci affidiamo anche in questo caso alla lucida spiegazione che ne dà Riccardo Magi, l’ex-consigliere comunale dei Radicali Italiani, dalla sua pagina facebook.

 

cassonetto

“Questo scaricabarile, tra Zingaretti e Raggi, tra Renzi e Grillo, tra #Pd e #M5S è un insulto ai cittadini che subiscono la puzza e la vista oscene di una città invasa dai rifiuti. Una “caciara” insopportabile che vorrebbe solo nascondere le responsabilità. Le responsabilità però, come la spazzatura nelle strade, non si possono nascondere. E sono da entrambe le parti e ugualmente gravi. Vogliamo dirlo che nel piano rifiuti della giunta regionale di centrosinistra c’è ancora la discarica di Malagrotta, chiusa ormai da tempo? Vogliamo dirlo che le crisi che scoppiano sistematicamente sono dovute alla mancanza di impianti: impianti che si dovrebbero fare per legge e che però i Cinque stelle non vogliono, preferendo portare i rifiuti nelle altre regioni a spese dei contribuenti? È per questo che i romani pagano le tasse sui rifiuti: per avere una città non autosufficiente e ridotta in queste condizioni?
E infine, vogliamo dirlo che qui il governo della Capitale non c’entra nulla e che sulla pelle di #Roma si è semplicemente aperta la campagna elettorale?

P.S. segnaliamo alla sindaca Raggi e all’assessore Montanari che l’unico strumento di trasparenza sui rifiuti di cui il Comune dispone grazie a noi Radicali, l’Anagrafe pubblica dei rifiuti, non è aggiornato da tre anni: cioè da quando l’abbiamo fatto istituire con la nostra delibera. Ah, beata “trasparenza”!

Questa foto l’ho scattata sotto casa.”

 

Ai soliti sfegatati grillini che difendono a spada tratta l’operato dell’attuale amministrazione ricordiamo che oltre a tutti i problemi ereditati dalle amministrazioni precedenti, Roma ha dovuto anche pagare lo scotto di un Sindaco che si è ostinato a tenere all’assessorato all’ambiente una persona che sapeva essere indagata e quindi a rischio dimissioni.

A quelli che invece ancora si ostinano a tifare PD (ancora? anche dopo che Renzi ha confermato la sua fiducia a Matteo Orfini, responsabile primo del totale mancato rinnovamento del PD romano?) ricordiamo che sui rifiuti anche la passata amministrazione era tutt’altro che un modello di efficacia, con percentuali farlocche di differenziata, discariche un po’ ovunque e rovistatori di cassonetti che agivano indisturbati.

Questa mattina Magi ha pubblicato una grafica molto chiara che riassume le responsabilità di Regione e Comune. Ecco le schede da leggere attentamente

album magi 1

 

album magi 2

album magi 3

album magi 4

album magi 5

album magi 6

album magi 7

Infine ricordiamo che Riccardo Magi alle ultime elezioni non è riuscito ad entrare in Assemblea Capitolina e questa la dice lunga sulla qualità delle persone che invece oggi la affollano (inutilmente, diremmo).

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Tutti stiamo ricevendo simpatici "meme" sul #Coronaviriusitalia. L'ironia serve a sdrammatizzare e riportare nella giusta misura il fenomeno. Abbiamo raccolto alcune delle vignette più divertenti. Perché #prevenzione sì ma #panico e #allarmismo no! diarioromano.it/?p=38207

Residenze vista #Tevere su lungotevere #Testaccio, una presenza ormai normale e ineliminabile a #Roma. . #buonaserata #photo #lettori

test Twitter Media - Residenze vista #Tevere su lungotevere #Testaccio, una presenza ormai normale e ineliminabile a #Roma.
.
#buonaserata #photo #lettori https://t.co/jPQxq9EKlk

Elezioni suppletive a Roma. Parliamo di @gualtierieurope del @pdnetwork nonostante non abbia inviato la sua presentazione come fatto da altri candidati. diarioromano.it/?p=38192

I siti ufficiali, i numeri da chiamare, le misure prese regione per regione per arginare l'epidemia di coronavirus. internazionale.it/notizie/2020/0… Retweeted by diarioromano

Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.