“Non è stata colpa mia, lo giuro su Dio!” (cit.)

Nessun commento

Non siamo soliti fare la parodia del Sindaco di Roma, anche perché vorremmo poter avere una certa considerazione di chi porta la responsabilità di come (non) va la città.

Ma quando la sentiamo dire che “Probabilmente qui c’è da ripensare l’impianto fognario” solo per nascondere che non è stata fatta la giusta manutenzione a chiusini e caditoie (perché di questo si è trattato) non riusciamo proprio a prenderla sul serio.

E allora proponiamo di confrontare l’imbarazzante ed imbarazzata intervista rilasciata dal Sindaco Raggi ieri con la famosa scena di un vecchio film di culto.

 

 

(dalla faccia che fa, neanche il capogruppo Ferrara, alle sue spalle, le crede)

 

 

 

Evidentemente, e purtroppo, è molto più credibile il John Belushi buonanima che l’attuale Sindaco Raggi.

Che il cielo (o la Procura di Roma) ci aiuti.

 

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

@iencenelli @89mar_a @RiprendRoma @RomaPulita @diarioromano @campidoglioPD @ReteCivicaRoma1 @78alexb @Franz6081 Pure l'immancabile @Paolo__Ferrara co sta bufala a 5stelle. A Paolo, ma chi ve le prepara ste cavolate⁉️ Ma lo vedi che c'è lo 012 che non ci passa su Via G. da Galliate? E infatti non è manco Via G. da Galliate. Ve possino @M5SRoma.. Retweeted by diarioromano

Nella caporetto del verde romano non si salvano neanche le aiuole e palme di piazza di Spagna. Si direbbero i risultati anche del "lavorare indefessamente pancia a terra" di @daniele_diaco diarioromano.it/?p=36021

Video diario
Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.