Neanche il Ministero di Giustizia si salva dalla sosta selvaggia

incendio via arenula
foto da Repubblica.it

 

Un violento incendio è scoppiato questa sera intorno alle 20 all’interno del palazzo del Ministero di Giustizia, a via Arenula.

Leggiamo da Repubblica: “In questo momento tre autobotti hanno difficoltà ad entrare nei vicoli ostruiti da transenne e auto parcheggiate e stanno tentando l’accesso a marcia indietro.”

Un altro palazzo del potere, quindi, intorno al quale la legalità non esiste e la cosa pare non dia scandalo a nessuno.

Questa cosa dei mezzi di soccorso che in centro storico (ma anche in tantissime altre parti della città di Roma) non riescono ad intervenire per la sosta selvaggia è di una gravità inaudita. Si è già verificato almeno una volta che le auto in sosta vietata hanno ostacolato i soccorsi, contribuendo in maniera decisiva alla morte di una signora in via della Scrofa.

Quanto ci vorrà perché la cosa si ripeta?

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close