Ma la ciclabile su via Nomentana?

1 Commento

La scorsa settimana abbiamo pubblicato il comunicato stampa con cui quelli di BiciRoma segnalavano l’anomalia della mancata partenza dei lavori della pista ciclabile di via Nomentana. Lunedì 8 gennaio era infatti andata in onda un’intervista all’assessore Meleo, nell’ambito della trasmissione Presa Diretta, in cui la responsabile alla mobilità aveva detto che il giorno stesso sarebbero partiti i lavori per la nuova pista ciclabile che correrà lungo via Nomentana.

 

Ebbene ieri siamo passati per via Nomentana e non abbiamo visto alcun cantiere in corso. Siamo anzi andati proprio dove la nuova ciclabile dovrebbe partire, in via Valdarno, ma non vi abbiamo trovato proprio nulla.

 

 

Sarà l’ennesimo ritardo per un’opera che era prevista partire a fine settembre 2017 ed immaginiamo che a giorni il cantiere verrà aperto. Rimane però il fatto di un assessore che conferma tutta la sua inattendibilità, una che spara cifre, date e numeri a caso con una sfacciataggine ormai imperdonabile.

Articoli correlati

1 Commento

  1. Nic

    Le ultime notizie danno come inizio dei lavori il 22 gennaio, ma Enrico Stefàno ha detto che non è data certa e ufficiale

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Sono anni che segnaliamo come le multe siano inefficaci: €450 per un bagno a Fontana di Trevi, con buone possibilità di non pagarli essendo stranieri, non è un deterrente. Ma a chi importa? diarioromano.it/multe-troppo-b… twitter.com/AngeloTani/sta…

Condividiamo il piano per la sosta tariffata promosso da @EnricoStefano, per ridurre l'uso dell'auto privata e favorire il trasporto pubblico. Due però le grandi incognite: ATAC che va sempre peggio e la sosta selvaggia che prospera indisturbata. diarioromano.it/?p=25724

Video diario
Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.